"Danni da maltempo, dal governo risposta totalmente inadeguata" In evidenza

L'intervento degli assessori Gagliardi e Piaggi e del gruppo consiliare di "Cambiamo!".

Martedì, 03 Dicembre 2019 16:10

"La Liguria, da più di 40 giorni, sta fronteggiando con le sue forze una delle più gravi emergenze causate dal maltempo, con oltre 500 milioni di danni e il Governo ne ristora solo 50, su 100 milioni già spesi? È una risposta totalmente inadeguata ai bisogni del nostro territorio. Chiediamo più attenzione".

Gli assessori comunali della Spezia Manuela Gagliardi e Luca Piaggi e i consiglieri comunali Andrea Biagi ed Enzo Ceragioli, del gruppo "Cambiamo!" spezzino, commentano la decisione dell'esecutivo di ieri sera di accogliere solo in minima parte le richieste di sostegno avanzate dalla Regione.

"La nostra è una terra fragile, che ogni inverno si trova ad affrontare allerte meteo sempre più intense ormai quasi senza sosta, con una viabilità fortemente danneggiata, anche nella nostra provincia molte arterie viarie necessitano di manutenzione - proseguono gli esponenti di Cambiamo! - le Province sono state depauperate dei loro compiti e risorse perciò non possiamo certo accontentarci di questo piccolo stanziamento, ci auguriamo quindi che da Roma arrivino al più presto altri fondi".

"Bisogna invertire la rotta - concludono - e puntare sempre di più sulla prevenzione, perchè la sicurezza non ha colore politico".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

Continuano e botta e risposta sui meriti nella vicenda. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
Prima firmataria la deputata di Cambiamo! Manuela Gagliardi. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa