Biodigestore Saliceti, i Comitati: "Occorre rivedere il Piano d'Ambito Regionale" In evidenza

Il sindaco del Comune di Arcola Monica Paganini ha incontrato i Comitati No Biodigestore Saliceti, Sarzana, che botta! e l’associazione Acqua Bene Comune

Lunedì, 18 Novembre 2019 15:20

Occorre che la Regione sospenda l'attuale procedimento di autorizzazione del progetto di biodigestore a Saliceti, che si avvii una verifica del Piano d'Ambito Regionale, utilizzando dati reali e in cui sia prevista una perequazione tra le province nella distribuzione degli impianti, delle quantità, dei disagi e dei rischi e che si applichi la Valutazione Ambientale Strategica sulla nuova versione del Piano. Su questi obiettivi il sindaco del Comune di Arcola Monica Paganini e i Comitati No Biodigestore Saliceti, Sarzana, che botta! e l’associazione Acqua Bene Comune hanno trovato una significativa convergenza nell’incontro avuto nella sede della biblioteca arcolana.

“I dati del flop della raccolta differenziata a Genova, dove neppure si progettano impianti di smaltimento – è stato sottolineato nel corso dell’incontro - rischiano di pesare ulteriormente sulla nostra provincia, destinata a ricevere tutti i rifiuti indifferenziati e organici del Levante genovese”. Sindaco e comitati hanno ribadito la necessità di chiudere il ciclo dei rifiuti organici, ma ciò non può avvenire a livello regionale penalizzando la nostra provincia e lasciando intatte altre aree liguri. Occorre rivedere il Piano d’Ambito, definendo in maniera più equilibrata il flusso dei rifiuti, attribuendo a ciascuna realtà, provinciale e/o cittadina, la responsabilità di provvedere al proprio volume di “umido” da smaltire, richiedendo a tutte le comunità una maggiore virtuosità nella differenziazione. Occorre anche valutare le località idonee a ospitare gli impianti e scegliere tecnologie a minore criticità, cosa mai avvenuta né in sede di VAS sul Piano d’ambito, né sulla recente inchiesta pubblica di VIA sul biodigestore proposto dalla Recos a Saliceti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si tratta di un uomo di 76 anni uscito da casa poche ore prima. Indagini in corso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa