La Spezia, a 101 anni rinnova la tessera del Partito Democratico In evidenza

Circondato dai militanti, Guglielmo Godani anche quest'anno non ha dimenticato di mettere la firma sul documento d'iscrizione.

Domenica, 17 Novembre 2019 16:34

Definirlo “militante storico” sembra quasi riduttivo. Lo spezzino Guglielmo Godani, residente al Favaro, il 22 dicembre compierà 102 anni (portati bene), ma anche quest’anno non ha dimenticato di rinnovare la tessera d’iscrizione al Partito Democratico spezzino, che al momento conta circa 1.500 iscritti.

I militanti del Pd, tra cui Rosanna Cioli ed Enzo Orlando, padre del vicesegretario nazionale ed ex ministro Andrea, si sono recati a casa di Godani per permettergli di compilare i documenti, prima del termine della campagna di tesseramento che si concluderà a fine anno.

Una firma di peso, che fa di Godani il militante più anziano della provincia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

A Sarzana sfiderà la seconda squadra del Lunezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Una partita "storica", importantissima anche per la classifica. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa