Atc, Nobili (PD): "Se si chiedono sacrifici si deve essere rigorosi" In evidenza

Chiedo che l’Amministrazione Comunale della Spezia dia una chiara indicazione all’AD: apertura immediata del tavolo con i Sindacati per affrontare tutti i problemi denunciati dai lavoratori

Mercoledì, 13 Novembre 2019 21:04

Lo sciopero dei lavoratori di Atc Esercizio contro le politiche della direzione aziendale è riuscito come da tempo non si vedeva!
Fonti sindacali attestano l’adesione a circa il 70% del personale operativo.
Il disagio per gli utenti è stato pesantissimo. Un nuovo successo di questo management e di questa Amministrazione.

Chiedo che l’Amministrazione Comunale della Spezia, che è praticamente “socio unico” dell’azienda, dia una chiara indicazione all’Amminustratore Delegato: apertura immediata del tavolo con i Sindacati per affrontare tutti i problemi denunciati dai lavoratori partendo dalla sostenibilità economica-finanziaria del nuovo Piano Industriale!
L’affidamento in house non può essere fatto solo ed esclusivamente sulla pelle dei lavoratori e degli utenti!

L’Amministrazione quando, in sede di bilancio, tagliò 300.000 € al Trasporto Pubblico dichiarò che non era per fare quadrare il bilancio del Comune ma rendere giustizia nei confronti dei cittadini spezzini in quanto gran parte di quelle risorse erano destinate a finanziare le corse extra-urbane. Bene, a parte che vorrei sapere come la pensa il Presidente della Provincia, se era vero quanto dichiarato in quella sede vuol dire che quelle risorse sono a disposizione per finanziare progetti che riguardano i cittadini spezzini. Ecco noi vogliamo questo. Vogliamo che il Comune ripristini quelle risorse ed aiuti l’azienda ad alleggerire i bilanci e rafforzi il Piano degli investimenti. Chiedo inoltre di diminuire le spese di rappresentanza, le spese di consulenza e, per ultimo ma non meno importante, di non pensare, come si mormora in alcuni ambienti, ad individuare nuovi e costosi ruoli apicali.

Perché se si chiedono sacrifici si deve essere rigorosi.

Consigliere Comunale PD
Dina Nobili

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I due esponenti di Italia Viva affermano che le proposte del territorio non sono state ascoltate. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa