I fiori del PD per ricordare Rudolf Jacobs In evidenza

Nel 75° anniversario della sua uccisione.

Lunedì, 04 Novembre 2019 15:47

 

Nel 1944, all’inizio di novembre, Rudolf Jacobs, l’ufficiale tedesco della Marina militare nazista Rudolf Jacobs, unitosi da circa un anno alla brigata partigiana della “Ugo Muccini”, morì a 30 anni durante un attacco a una caserma fascista in centro Sarzana.

E proprio domenica 3 novembre, settantacinquesimo anniversario della sua uccisione, una delegazione del Pd di Sarzana ha voluto ricordare e ridestare la memoria di un personaggio le cui gesta richiamano le parole di libertà e democrazia.

La cerimonia si è svolta con la deposizione di un mazzo di fiori nella lapide posta a suo tempo dal Comune di Sarzana nel portico di piazza San Giorgio antistante il luogo dell'attacco. A guidare la delegazione del Pd c’era il segretario dell’Unione comunale Rosolino Ricci. Era presente anche l’ex senatore Massimo Caleo.

Nel 1943 Jacobs e il suo attendente caporalmaggiore Johann Fritz, dopo aver caricato un autocarro di fusti di benzina e di armi, abbandonarono la base e si unirono ai partigiani della Brigata Garibaldi “Ugo Muccini”, con i quali combatterono per oltre un anno.

Un’azione da lui guidata il 3 novembre attaccò un hotel a Sarzana, usato come caserma dei fascisti. La sortita fallì e Jacobs, la cui arma si inceppò, fu ucciso. La famiglia fu informata della sua morte solo nel febbraio 1957, quando fu rintracciata da Paolino Ranieri, comandante della Brigata Muccini e successivamente sindaco di Sarzana per 25 anni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ci sarebbe l'impegno per lo stop al carbone quanto prima e si può riaprire la partita sul turbogas. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa