Insieme per Ameglia presenta un'interpellanza sul capannone di Camisano In evidenza

L'intervento dei consiglieri comunali di opposizione.

Giovedì, 31 Ottobre 2019 10:26

"Abbiamo presentato un'interpellanza urgente a risposta scritta avente ad oggetto la porzione di capannone di proprietà del Comune sita nella zona artigianale D2 di Camisano.

In realtà avevamo già presentato in data 14 aprile 2017 un'interpellanza avente lo stesso oggetto con cui si chiedeva, di conoscere, sostanzialmente, a cosa fosse dovuto il ritardo nel trasferimento del magazzino/officina comunale dal centro storico, dove attualmente è situato al secondo piano del parcheggio pubblico, alla porzione di capannone all'interno dell'area D2 di Camisano.

Durante il Consiglio Comunale del 28 aprile 2017 (delibera n. 25) il Sindaco rispondeva sostenendo che non c'è alcun legame tra l'acquisizione della porzione di capannone da parte del Comune e l'uso pubblico del secondo piano del parcheggio di Ameglia oggi occupato da magazzino e officina comunali; l'utilizzo si deciderà al momento dell'acquisizione da parte del Comune che dipenderà unicamente dalla volontà del Consorzio Ameglia Sviluppo.

In realtà all'epoca era già stato stabilito e specificato che la porzione di capannone dovesse essere utilizzata a magazzino comunale e quindi non corrisponde al vero quanto dichiarato allora dal Sindaco e cioè che il Comune deciderà la destinazione del capannone – che attualmente si trova in stato di abbandono – quando ne avrà la disponibilità. Ricordiamo che lo spostamento del magazzino (con annessa officina) dal centro storico a Camisano consentirebbe di liberare degli spazi da utilizzarsi a parcheggio pubblico nel centro storico di Ameglia.

Abbiamo pertanto presentato una nuova interpellanza per conoscere:

1) se l'Amministrazione Comunale è d'accordo nell'utilizzare la porzione di capannone che acquisirà a scomputo degli oneri di urbanizzazione dal Consorzio Ameglia Sviluppo ad uso magazzino e officina comunale, liberando così il secondo piano del parcheggio pubblico del centro storico;

2) se il Comune ha concordato con il Consorzio le caratteristiche e tecniche della porzione di capannone di sua spettanza;

3) se attualmente la porzione di capannone che dovrà essere ceduta al Comune è agibile e se non lo è quando lo sarà;

4) quando si stima che la porzione del capannone sarà nella disponibilità del Comune e potrà essere utilizzato ad uso magazzino con annessa officina".

Gervasio Benelli, Rosanna Fabiano, Raffaella Fontana, Claudio Pisani
I Consiglieri comunali del Gruppo Insieme per Ameglia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Enel, ospedale, TPL e progetti futuri: a metà del suo mandato, abbiamo affrontato con il primo cittadino alcune tematiche cruciali per la città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il sopralluogo dell'assessore regionale Giacomo Giampedrone a Bocca di Magra. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa