Veschi: "Stop al carbone nel 2021 ottima notizia" In evidenza

Il dovere del sindaco è uno solo: costringere Toti a dire un fermo “No” all'intesa per la centrale a gas.

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 08:43

"Stop al carbone nel 2021 nella centrale della Spezia: è un’ottima notizia per la città.

Il merito va alle politiche nazionali, che puntano al superamento delle centrali a carbone, proposte da Governi in cui il centrodestra “non ha voce in capitolo”.

Non c’entra niente il sindaco Peracchini.

Il merito va anche ai numerosi movimenti che lottano per superare l'emergenza ambientale, come quelli dei giovani seguaci della coraggiosa Greta Thunberg, troppo spesso disprezzata e bersaglio di sarcasmi da parte della destra e, se non ricordo male, da parte dello stesso sindaco Pierluigi Peracchini.

Movimenti che chiedono che una delle priorità sia il superamento del carbone, come da anni si chiede anche alla Spezia.

Il dovere del sindaco della nostra città è uno solo: costringere il suo collega di partito Giovanni Toti, governatore della Liguria, a dire un fermo “No” all'intesa per la centrale a gas.

Enel, infatti, vuole sostituire la centrale a carbone con una centrale a turbogas. Ebbene, sempre di combustibili fossili si tratta.

La città deve riconfermare con forza questo: basta centrali alla Spezia!"

Moreno Veschi

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'11a giornata presenta il big match tra le due squadre in questo momento più in forma del campionato Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Comune vuole rimetterli a nuovo visto il loro stato di deterioramento. Intervento inserito nel piano triennale delle opere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa