Corteo no biodigestore: "Toti, Giampedrone, Viale: no alla rumenta, sì all'ospedale" In evidenza

di Alessio Boi- Cittadini e sinistre unite per la terza volta contro il biodigestore previsto dalla giunta Toti a Saliceti.

Sabato, 26 Ottobre 2019 20:00

Una mobilitazione partecipata quella di questo pomeriggio partita dal parcheggio del Decathlon. Un corteo con striscioni ben chiari e schierati con un NO secco alla decisione del centrodestra di costruire un impianto di smaltimento rifiuti nei pressi del fiume Magra. Presenti i maggiori rappresentanti dei partiti che da anni fanno opposizione al centrodestra in Regione e in provincia, tra tamburi, fischi e frasi al megafono.

"C'è sempre continuità nel manifestare e far sentire la voce nel territorio- dichiara Francesco Battistini, di Italia in Comune- non vogliamo che i comuni di Santo Stefano Magra e Vezzano siano trasformati nell'enennsima zona canaglia dove concentrare tutte le brutture del territorio".

" Sono presenti un migliaio di cittadini che scendono in campo in difesa del territorio- dichiara Juri Michelucci di Italia Viva- la Regione deve rivedere la posizione e non lavarsene le mani".

Il corteo è proseguito guidato dal "Coordinamento No Biodigestore Saliceti", con presidente Carla Bertolotti, tra le strade di Santo Stefano Magra bloccate dalla Polizia Municipale per permettere il passaggio dei manifestanti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Centrosinistra e M5S chiedono lo stop al progetto con una mozione in consiglio comunale e ricordano le promesse dell’amministrazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
In piazza Cavour l'iniziativa promossa dalla Fondazione Telethon. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa