Stampa questa pagina

M5S sul Felettino: "Fare propaganda sui più deboli è sciacallaggio" In evidenza

"Che cosa hanno deciso Comune e Regione riguardo alla storia infinita dell’Ospedale Felettino?".

Giovedì, 24 Ottobre 2019 16:15

"Da un lato sembra che vogliano che Pessina inizi i lavori dell’Ospedale del Felettino secondo il progetto originale, lo stesso su cui la Provincia aveva fatto delle raccomandazioni, data la possibilità di cedimenti strutturali, sostenendo che “Non è irragionevole aspettarsi, vista la disomogeneità altimetrica del terreno, che si manifestino cedimenti differenziali anche maggiori di quelli valutati dai progettisti (14 luglio 2016)".

"Dall’altro lato pare che vogliano che Pessina abbandoni e si ricominci tutto da capo con una nuova gara, con gravissima perdita di tempo e di denaro pubblico. La Pessina, in realtà, dopo il rilievo della Provincia, aveva presentato una variante strutturale approvata dalla Provincia stessa ma bocciata dalla stazione appaltante I.R.E. Ed è proprio su questo punto che potrebbe risolversi, a nostro avviso, la questione: rivedere la bocciatura di I.R.E. che appare illogica e immotivata".

"Come abbiamo più volte ribadito (anche nel nostro O.d.G. nell’ultimo CC di lunedì 21 ottobre), è comune interesse della cittadinanza provinciale tutta che il Felettino sia costruito al più presto, in sicurezza e con gestione pubblica. È per questo che il 25 ottobre parteciperemo alla manifestazione in favore del nuovo ospedale".

"Siamo l’unica forza politica a poter dire di non avere responsabilità su quanto accaduto in passato e su quanto sta accadendo nell’ultimo periodo a proposito della sanità spezzina, ma non ci permetteremmo mai di fare propaganda politica su una tragedia. Perché la sanità della nostra città con la mancata costruzione dell’ospedale, la carenza di personale e la fuga del personale stesso, la problematica relativa agli OSS (158 persone, famiglie, che ancora oggi vedono il loro futuro appeso ad un filo), è una tragedia".

"Ora è il momento che chi può fare qualcosa lo faccia, se ne ha la volontà, e non si limiti a fare invece propaganda politica con ”annunci straordinari”, perché i malati hanno bisogno di cure, di assistenza e di rispetto. Fare propaganda politica sulle spalle dei più deboli è sciacallaggio".

Il gruppo consiliare del M5S La Spezia
Jessica De Muro
Donatella Del Turco

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

"Sono colonne portanti per lo sviluppo" Leggi tutto
Cinque Stelle
Sanità, ambiente e territorio le parole chiave. Leggi tutto
Cinque Stelle

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa