Distributore GNL a Santo Stefano, il sindaco: "Progetto iniziato nel 2015" In evidenza

Paola Sisti sottolinea che in passato fu approvato anche da attuali esponenti di Italia Viva che oggi si oppongono.

Lunedì, 21 Ottobre 2019 19:24

 

"La richiesta di apertura di un distributore di carburanti e la scelta del relativo sito di Via De Gasperi risalgono al 2015, quando governava l'amministrazione comunale precedente rispetto a questa. Io ho portato avanti il progetto in continuità con quella amministrazione", afferma il sindaco di Santo Stefano Paola Sisti.

"È vero - prosegue - che in origine si parlava di Gpl. Di Gnl si è cominciato a parlare in un secondo momento, ed è una cosa positiva, essendo un carburante ad alta compatibilità ambientale. Inoltre non è vero che l'idea iniziale era rivolta principalmente alle automobili, ma si pensava già ai camion. Del resto parliamo di una zona immaginata non da oggi in ottica autotrasporto: si pensi all'importantissimo Sportello unico doganale e al rifacimento delle due rotatorie da parte dell'Autorità portuale, tra l'altro iniziative avviate nel corso della precedente amministrazione".

"Preme inoltre sottolineare che il progetto in questione, appena un anno fa, ha avuto un primo via libera da parte della giunta anche con i voti favorevoli di attuali esponenti del gruppo Italia Viva", conclude il primo cittadino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Santo Stefano di Magra

Piazza Matteotti
19037 Santo Stefano di Magra (SP)
Tel. 0187.697111

Mail: info@comune.santostefanodimagra.sp.it

www.comune.santostefanodimagra.sp.it

Ultimi da Comune di Santo Stefano di Magra

L’attivazione dello sportello “Distanti ma Vicini” e altri provvedimenti intrapresi per far fronte all’emergenza sanitaria Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra
Andrà tutto bene! Gli arcobaleni dei bambini appesi ai balconi, alle finestre o sulle pagine web come messaggio di speranza Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa