Le Grazie, Carassale (Porto Venere Bene Comune): "Plessi scolastici ancora a rischio" In evidenza

"Sono passati 13 mesi dalla nostra segnalazione, ma da allora non è stato ancora realizzato alcun intervento"

Martedì, 15 Ottobre 2019 09:33

Spiega Fabio Carassale, consigliere comunale del gruppo Porto Venere Bene Comune: "In queste ore siamo nuovamente in allerta arancione per temporali, ed il rischio in caso di evento meteo avverso riguarda la possibile esondazione del canale Ria che passa sotto l'edificio delle scuole medie delle Grazie a Porto Venere. Unico plesso scolastico costruito a cavallo di un canale. Oltretutto la tombinatura, come da nostra interrogazione/segnalazione del settembre 2018, risulta quasi completamente otturata e ridotta ai minimi termini".

Prosegue Carassale, che ripropone l'interrogazione presentata nel 2018: "Sono passati 13 mesi dalla nostra segnalazione che venne inviata al Comune ed alla Regione Liguria, Difesa del Suolo e Protezione Civile ma da allora non è stato ancora realizzato alcun intervento mettendo a rischio ad ogni evento meteo avverso i plessi scolastici delle Grazie (medie ed elementari) ed un intero quartiere. A questo punto chiediamo di rilanciare nuovamente l'allarme, auspicando che il senso di responsabilità dell'Amministrazione prevalga e si metta fine a questo reiterato rischio attraverso la realizzazione dell'intervento di pulizia del tratto tombinato del canale".

In allegato l'interrogazione.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Giovanni Agnellini architetto lericino, 58 anni, sposato e con due figli sarà il candidato Sindaco della lista Lerici Sogna. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Inaugurati a Santo Stefano cinque pick-up, un pullmino e un escavatore che potranno essere utilizzati in caso di emergenze. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa