PCI: "Sortino e Peracchini si scusino, comportamento inqualificabile" In evidenza

Il comunicato del Partito Comunista Italiano a firma di Chiara Castagna.

Domenica, 06 Ottobre 2019 13:30

"In merito all'increscioso episodio accaduto il 23 Settembre scorso durante il Consiglio Comunale della Spezia che ha visto il segretario comunale Sergio Camillo Sortino lasciarsi andare a battute di chiaro stampo arrogante e sessista riguardo le manifestanti presenti in sala non si può che esprimere rabbia, sdegno ma anche profonda pena; non solo verso di lui ma anche verso il sindaco Peracchini, che, seduto vicino, ha accompagnato la battuta con una stupida risata".

"L'episodio, al pari di altri similari, sono esempi di un pensiero e di un'azione spesso segnati dalla mancanza di rispetto per la persona, particolarmente di sesso femminile e, nella fattispecie, per gli stessi luoghi istituzionali in cui siedono uomini e donne rappresentanti di tutti i cittadini".

"Non si possono infatti sottovalutare gli effetti di un lessico sbagliato, sessista, irriverente e il manifestarsi di atteggiamenti maschilisti profondamente preoccupanti".

"Alla cultura del rispetto si sta opponendo un modo relazionale che scivola sempre più spesso e più facilmente nello sberleffo, nell'offesa ammantata di pregiudizi e stereotipi sempre più diffusi".

"Questo impoverimento culturale, che rischia di farci precipitare in un'epoca triste e sempre più pericolosa segna un momento drammatico per l'universo femminile colpito dal diffondersi di retrograde posizioni che rischiano di compromettere o addirittura cancellare diritti e conquiste frutto di grandi battaglie dei decenni passati".

"La cultura del rispetto si costruisce ogni giorno, pezzo per pezzo, in casa, nei luoghi di lavoro, nelle palestre, nelle scuole e nei luoghi simbolo delle istituzioni!".

"A tal proposito confidiamo in una netta presa di posizione ed in una mobilitazione da parte di tutti i consiglieri comunali spezzini di sesso femminile che debbono pretendere, come noi, le scuse del Sindaco Peracchini e del segretario comunale Sortino in merito al loro inqualificabile comportamento".

Chiara Castagna

PARTITO COMUNISTA ITALIANO

Federazione della Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Partito Comunista Italiano

Diventerà, oltre alla sezione locale, anche la sede della Federazione spezzina del partito. Leggi tutto
Partito Comunista Italiano
"E' in grado di invertire la rotta del Comune" Leggi tutto
Partito Comunista Italiano

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa