Crollo all'Istituto Casini, Lotta Studentesca: "Pronti alle barricate contro un Ministero allo sbando"

Affisso uno striscione davanti alla scuola.

Venerdì, 20 Settembre 2019 18:51

 

Durante la notte i militanti di Lotta Studentesca La Spezia, movimento giovanile di Forza Nuova, hanno affisso uno striscione recitante: “LA VOSTRA BUONA SCUOLA CADE A PEZZI”.

"L’azione vuole denunciare l’assurda vicenda accaduta mercoledì quando in uno dei bagni dell’istituto il soffitto è letteralmente crollato, per fortuna senza recare danni agli studenti - spiegano gli esponenti di Lotta Studentesca - Il fatto è gravissimo. Ministri vecchi e nuovi promettono di stanziare fondi, promettono riforme e di migliorare e modernizzare gli istituti ma sono solo fumo".

"Noi - proseguono - siamo pronti a fare barricate contro un ministero e un ministro allo sbando.
La scuola deve essere un posto sicuro e accogliente, dove i ragazzi devono stare al sicuro. Ciò che è successo è inammissibile".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Nuova

Moretti in passato aveva già ricoperto per FN, il ruolo, per La Spezia stessa, di Segretario Provinciale e poi di Coordinatore Regionale per la Liguria. Leggi tutto
Forza Nuova
"Sono venuti meno i presupposti per restare nella struttura guidata da Roberto Fiore". Leggi tutto
Forza Nuova

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa