Decreto legge clima, Viviani: "Sarebbe una sciagura" In evidenza

Secondo l'esponente della Lega non sarebbe un provvedimento green ma studiato per fare cassa.

Venerdì, 20 Settembre 2019 18:49

"Il Dl Clima è una sciagura senza precedenti per l'economia del nostro Paese - aferma il capogruppo Lega in Commissione Agricoltura della Camera, Lorenzo Viviani - I tagli feroci previsti nella bozza del provvedimento sarebbero letali per settori fondamentali come agricoltura e pesca e per la competitività del nostro sistema Paese. Colpire così duramente gli attuali sussidi previsti per i carburanti utilizzati da coltivatori e pescatori, così come rivedere i regimi fiscali sulle loro attività, significherebbe per molti chiudere bottega, mentre per altri pochi sopravvissuti l'aumento dei prezzi da applicare sui propri prodotti sarebbe inevitabile, con tutte le conseguenti ripercussioni per le tasche di famiglie e consumatori.

 

Prosegue Viviani: "Peraltro, solo il 50 per cento degli importi ricavati dai tagli alle agevolazioni fiscali sarebbe destinato al fondo per il finanziamento di interventi in materia ambientale; il restante 50 per cento finirebbe infatti nel bilancio dello Stato. In altre parole, un provvedimento spacciato per rispettoso dell'Ambiente, ma in realtà studiato a tavolino per fare cassa a suon di tasse. Altro che 'green': questo è un decreto da Profondo Rosso".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

La proposta della senatrice Stefania Pucciarelli. Leggi tutto
Lega
Il prossimo anno i residenti saranno chiamati alle urne per le elezioni amministrative. Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa