6 milioni di euro per la messa in sicurezza delle scuole spezzine In evidenza

Imponente piano di interventi. Ecco tutti i lavori in corso.

Venerdì, 13 Settembre 2019 16:40

 

Prosegue l’impegno e l’attenzione dell’Amministrazione Peracchini nei riguardi degli stabili che ospitano gli istituti scolastici.

Interventi per un valore di 5.819.000,00 messi a punto dall’Amministrazione Peracchini per garantire l’adeguata sicurezza e mettere a norma i fabbricati dove hanno sede gli istituti scolastici comunali.

Una operazione non semplice che ha coinvolto non solo l‘assessorato ai lavori pubblici ma anche quello ai servizi educativi data la natura degli interventi che hanno richiesto una riorganizzazione logista con spostamenti di classi in altri Istituti al fine di consentire lo svolgimento dei lavori in totale sicurezza.

“Il senso morale di una società si misura su ciò che fa per i suoi bambini – dichiara il Sindaco Peracchini – ed è un dovere morale garantire la sicurezza degli alunni che vivono gran parte della loro vita sui banchi di scuola, dei loro insegnanti e di tutto il personale che lavora per far funzionare nonostante le difficoltà il mondo scolastico e garantire serenità alle loro famiglie. Per questo l’Amministrazione ha predisposto quasi 6 milioni di euro per la messa a norma dei fabbricati: una cifra che non considero affatto una spesa, ma un investimento per i nostri figli. Il coordinamento fra i due assessorati, Luca Piaggi ai Lavori Pubblici e Giulia Giorgi ai Servizi Educativi, che ringrazio per il loro lavoro, ha permesso di limitare al minimo i disagi che possono conseguire da questa importante manutenzione straordinaria: sulla sicurezza non ci si può permettere di scherzare, e l’Amministrazione è in prima linea nell'operazione "scuole sicure" per questo anno scolastico e per i prossimi a venire”

“Il pacchetto di interventi previsti sulle nostre scuole pari a 5,8 milioni di euro - sottolinea l’assessore Luca Piaggi - è un forte segnale volto alle nuove generazioni, alla loro sicurezza e al loro benessere negli istituiti scolastici che frequentano giornalmente. Interventi attesi da tempo che finalmente si concretizzano.”

Interventi attualmente in corso

ASILO NIDO Gianni Rodari – REBOCCO – La struttura è oggetto di manutenzione straordinaria per adeguamento sismico dell’edificio. La fine dei lavori è prevista per il mese di novembre 2019 e le classi sono state temporaneamente spostate nella vicina scuola dismessa di Fabiano. L’importo dei lavori è pari a 200mila euro.

SCUOLA DI STRADONE D’ORIA – MIGLIARINA – I lavori in corso sono relativi ad una manutenzione straordinaria per miglioramento sismico dell’edificio e la realizzazione di controsoffitti antisfondellamento . La fine lavori è prevista per agosto 2020. Gli alunni della scuola Formentini sono stati trasferiti per l’ anno scolastico 2019/20 all’Istituto Tecnico Commerciale “A. Fossati” in Via Bragarina. L’importo dei lavori è pari a 1 milione e 750 mila euro

SCUOLA PRIMARIA ADRIANA REVERE – FOSSITERMI – I lavori sono terminati. In questo caso si è trattato di manutenzione straordinaria per la realizzazione di controsoffitti antisfondellamento L’importo dei lavori è di 75 mila euro

Interventi programmati di imminente avvio

PALAZZO DEGLI STUDI – PIAZZA VERDI - I lavori interesseranno, anche in questo caso, la manutenzione straordinaria per miglioramento sismico dell’edificio. L’inizio dei lavori è previsto per il mese di dicembre e attualmente sono in corso le procedure di gara per individuare l’impresa appaltatrice. L’importo sarà di 1 milione di euro.

SCUOLA PELLICO/GARIBALDI – PIAZZA VERDI/VIA DON MINZONI – Sono programmati per giugno 2020 lavori di manutenzione straordinaria per miglioramento sismico dell’edificio. Attualmente sono in corso le procedure di gara per individuare l’impresa appaltatrice. I lavori avranno un importo di 1.514.000,00 euro

SCUOLA PRIMARIA DON ANTONIO MORI – COMPLESSO DUE GIUGNO - Il progetto esecutivo è già stato approvato e i lavori consisteranno nella manutenzione straordinaria per miglioramento sismico dell’edificio. Prenderanno il via a Giugno 2020 per un importo di 800 mila euro.

SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA DI VIA TICINO – FAVARO – a novembre 2019 partiranno i lavori per la realizzazione di nuova copertura del tetto a completamento del primo lotto eseguito alcuni anni fa. L’importo è di 80mila euro

Lavori di manutenzione ordinaria e riparativa

Oltre ai lavori sopra elencati, sono in corso i lavori di manutenzione ordinaria e riparativa che vengono eseguiti in parte in economia diretta con personale operaio dipendente ed in parte con appalto con ditta esterna, per un importo annuo di circa € 400.000,00.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

La rassegna Libriamoci prosegue con successo e si avvia verso le ultime due giornate di appuntamenti. Leggi tutto
Comune della Spezia
Al via la prima edizione del WorkShop Active Leisure. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa