Peracchini: "Da oggi Enel non ha più carta bianca per il futuro delle aree" In evidenza

Il Sindaco definisce "abissale" la differenza fra la delibera di Giunta e la proposta delle opposizioni.

Venerdì, 09 Agosto 2019 19:05
“La differenza fra la delibera adottata oggi dalla mia Giunta e la proposta delle opposizioni sta tutta in una parola: futuro – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – La proposta dell’opposizione è circoscritta esclusivamente alla semplice modalità di produzione di energia, senza alcuno sguardo di prospettiva futura su quelle aree. La delibera di Giunta invece va ben oltre, perché da oggi in poi non solo in quelle aree Enel non potrà più produrre energia con il carbone, ma per la prima volta nella storia della nostra città, Enel dovrà confrontarsi con il Comune della Spezia per quanto riguarda il futuro di quelle aree e tutte le decisioni che vorrà prendere su quelle aree".

"Enel - prosegue il primo cittadino - non ha più carta bianca, e dovrà presentare una pianificazione e una programmazione urbanistica precisa con chiari vincoli, inquadrata nel nostro assetto urbanistico che, grazie alla variante, ricomprende anche la Valutazione Ambientale Strategica. Le partite urbanistiche che ricadono sulla Città dovranno obbligatoriamente coinvolgere il Comune: dopo cinquant’anni, Enel ha finito di giocare da sola".

"Con questa delibera, io credo, c’è quello scatto di reni sulla questione Enel che la Città aspettava da decenni. Dopo essere riusciti ad ottenere da Enel la dismissione dell’uso del carbone al 2021, oggi abbiamo fatto un altro passo avanti inquadrando quelle aree di Enel in una prospettiva futura e li obblighiamo a non produrre mai più energia con i carboni fossili e soprattutto a guardare, insieme alla Città, al futuro. Un futuro, quello della Spezia, che deve essere finalizzato esclusivamente alla valorizzazione dell’area e alle migliori opportunità", conclude Peracchini.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Buon compleanno Spezia

Martedì, 31 Marzo 2020 14:18 comunicati-istituzioni
L'1 aprile 1343 segnò l'inizio della svolta per l'autonomia della città. Leggi tutto
Comune della Spezia
Peracchini: "In questo momento così difficile e drammatico a causa dell'emergenza coronavirus, la cultura non si ferma, nessuno dei nostri musei si ferma". Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa