Rialzati Arcola su Cerri Trebbiano: "Sbigottiti, maggiore rispetto istituzionale non guasterebbe" In evidenza

I consiglieri del cdx arcolano del gruppo Consiliare "Rialzati Arcola" commentano la questione che da giorni tiene banco, ovvero la riapertura della Strada Comunale Cerri Trebiano.

Giovedì, 01 Agosto 2019 09:55

"Leggiamo il comunicato stampa a firma dell' unione comunale PD e prendiamo atto, anche a seguito della seduta comunale di lunedì scorso del nervosismo che abbiamo scaturito volendo svolgere le nostre funzioni di consiglieri di opposizione".

"Nonostante, da subito, appena appresa la notizia di una possibile riapertura (hanno stanziato a bilancio i 7000 euro di spesa per la segnaletica) abbiamo dichiarato sulla stampa che "saremmo I primi ad essere contenti per l' eventuale riapertura per la fine dei disagi dei cittadini" ma anche le preoccupazioni in merito. Prima il Sindaco in consiglio e successivamente il segretario della unione comunale PD Canese su stampa ci marchiano come gufi, che hanno cercato, mettendo in atto strategie di bloccare l' apertura. A queste accuse infondate rispondiamo con decisione che chiedere la documentazione e "pretendere" che arrivi in breve tempo non è strategia ma nostro diritto di consigliere comunale!".

"Piuttosto la strategia (goffa) l' hanno messa in atto loro, non fornendoci in tempo quanto richiesto. Inoltre, smentiamo e rispediamo ai mittenti, di aver chiamato la forza pubblica per bloccare l'evento".

"Nei nostri confronti accuse pretestuali, del tipo che ci preoccupiamo più degli interessi dei privati perché difesi nel contenzioso legale contro il comune da colei che nel 2013 era avvocato e oggi anche parlamentare del CDX, che siamo superficiali e che dobbiamo imparare a leggere".

"Ribadiamo con fermezza che iI gruppo consigliare di CDX voleva e vuole vedere chiaro su queste situazioni nell'unico e solo interesse dei cittadini che percorreranno la strada".

"Il punto è come mai la strada è stata chiusa per anni ed ora, forse anche in ossequio a promesse di tipo elettoralistico, senza nulla fare sotto il profilo di interventi strutturali e di risanamento, sulla base di una prova penetrometrica ed in attesa degli interventi di consolidamento definitivi, viene riaperta senso unico alternato? Si chiedono".

"Ecco che leggiamo nella nota PD "Nei primi 177 giorni di amministrazione come promesso in campagna elettorale, la strada Trebbiano Cerri è stata riaperta".

"Consigliamo al segretario di evitare certe dichiarazioni, evitando di strumentalizzare a consumo della sua maggioranza consigliare e del suo partito".

"Intanto - concludono Gatti, Righi, Pacero e Massi - in consiglio comunale nessuno, tanto meno il sindaco nel suo intervento stizzito, ci sono state date rassicurazioni e risposte puntuali all'interpellanza. Tant'è che, provvederemo ad inviare al Sindaco una nota sul tema, approfondendo il caso in cui viene emanata allerta meteo e procedure per la riapertura, visto che ad oggi, il tratto è ancora chiuso in seguito all' allerta meteo di sabato (giorno della riapertura)".

"Sbigottiti, crediamo che un maggiore rispetto istituzionale non guasterebbe".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Luca Vaccaro - Nerazzurri nettamente superiori, ma l'atteggiamento delle Aquile avrebbe dovuto essere diverso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Finisce 2 a 0 a San Siro; sconfitta annunciata ma resa inevitabile da un approccio troppo difensivo contro lo strapotere offensivo dell'Inter. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa