Affido dei minori, la Lega presenta una mozione per discuterne in Consiglio Comunale In evidenza

"Chiediamo al sindaco e agli assessori di focalizzare l’attenzione sul tema dell’affido, attraverso un’apposita commissione consiliare"

Lunedì, 22 Luglio 2019 14:38

«Il 27 giugno scorso si è appresa la notizia, a dir poco sconvolgente, che 18 persone, tra cui la responsabile dei servizi sociali della Val d’Enza e 3 psicoterapeutici di un centro specializzato in abusi sui minori, sono state accusate di aver sottratto illecitamente minori ai genitori naturali per darli in affido, anche retribuito, a conoscenti e famiglie arcobaleno, alcune addirittura con preoccupanti precedenti. Il quadro ricostruito dagli investigatori è quello di un giro d’affari di centinaia di migliaia di euro, relativo soprattutto ai programmi di formazione svolti dal centro specializzato sugli abusi, che era anche affidatario dell’intero servizio di psicoterapia voluto dall’ente e dei relativi convegni e corsi di formazione, organizzati nella provincia di Reggio Emilia. Questa vicenda, denominata ‘Angeli e Demoni’, lascia senza fiato per l’atroce business perpetrato sulla pelle dei minori ad opera proprio delle istituzioni che per prime avrebbero dovuto tutelarli e, nonostante questo, sembra già calato il silenzio sugli organi d’informazione.

Prendiamo atto del silenzio mediatico di chi, quando punta il dito sui diritti umani tutto diventa buono e giusto, ma quando invece i diritti umani rischiano di infangare la loro già pessima reputazione, l’argomento diventa irrilevante, noioso e poco attrattivo. Ma al contempo chiediamo, vista l’importanza della questione, al sindaco e agli assessori, sempre attenti al sociale, di focalizzare l’attenzione sul tema dell’affido, attraverso un’apposita commissione consiliare, per una verifica delle strutture e dei soggetti che si occupano di affido in seguito ai clamorosi fatti di Bibbiano».

Così i consiglieri comunali Lorella Cozzani, Lorenzo Viviani, Federica Paita, Simone Vatteroni e Redento Mochidel gruppo consiliare della Lega e la consigliera comunale Patrizia Saccone, attraverso una mozione che verrà discussa in consiglio comunale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

L'assessore regionale alla sanità Sonia Viale: "Chiedierò la collaborazione dei sindaci". Leggi tutto
Lega
A Imperia, Savona, Genova, Chiavari e La Spezia. Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa