Errori nelle cartelle Tari, PD: "Dall'amministrazione silenzio assordante" In evidenza

"In questi giorni tanti cittadini hanno ricevuto le cartelle di pagamento della Tari per il 2019 che indicavano un aumento rispetto al 2018".

Sabato, 13 Luglio 2019 19:00


Subito alcuni cittadini si sono lamentati pubblicamente e poco dopo hanno ricevuto una comunicazione dell'ufficio tributi con la quale venivano avvisati che c'era stato un disguido e venivano invitati a non tenere conto degli importi indicati e di attendere una nuova cartella con il ricalcolo dell'importo dovuto.

Una cosa del genere è già successa lo scorso anno. Per carità, può succedere... Quello che ci colpisce é il silenzio del Sindaco e soprattutto dell'attivissimo (sui social) Assessore all'Ambiente Andrea Bernava che, come é già successo per la strana vicenda del divieto di balneazione, si è chiuso in un silenzio assordante.
A lui chiediamo di chiarire pubblicamente al più presto come mai sono state inviate cartelle riportanti importi sbagliati, in che cosa consista l'errore e a chi sia imputabile.

Circolo PD Ameglia- Fiumaretta

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Secondo il gruppo di opposizione serve più personale. Leggi tutto
Partito Democratico
Prosegue la polemica sui nuovi autobus Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa