Lotta alla prostituzione: firmata l'ordinanza che resterà in vigore fino a 31 dicembre 2019 In evidenza

Lordinanza colpisce sia chi svolge in prima persona l'attività di meretricio sia i potenziali clienti

Sabato, 13 Luglio 2019 13:04

E' stata firmata stamani dal sindaco Cristina Ponzanelli l'ordinanza n. 143 a tutela della sicurezza urbana che stabilisce una serie di divieti su alcune strade del territorio comunale interessate nello specifico dal fenomeno della prostituzione.

L'atto stabilisce che, a partire da oggi e fino al 31 dicembre 2019, sul territorio comunale e nello specifico sul viale XXV Aprile, via Litoranea, via Variante Aurelia, via Variante Cisa, nonché nelle aree adiacenti alle suddette strade “al fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana sia in vigore il divieto assoluto a chiunque di porre in essere comportamenti diretti in modo non equivoco ad offrire prestazioni sessuali a pagamento, di porre in essere attività di stazionamento e/o adescamento di clienti e intrattenimento con essi, di richiedere informazioni a soggetti che pongano in essere tali comportamenti, di eseguire manovre pericolose alla guida dei veicoli o di intralcio alla circolazione stradale legate a comportamenti sopra descritti” .
Detto in altri termini l'ordinanza, redatta dopo un confronto con la Prefettura, mira a arginare il fenomeno della prostituzione sul territorio sarzanese colpendo sia chi svolge in prima persona l'attività di meretricio sia i potenziali clienti: per questi ultimi sono previste sanzioni fino a 168 euro.

“Il contrasto a situazioni che favoriscono l'insorgere di fenomeni criminosi o di illegalità, quali lo spaccio di stupefacenti e lo sfruttamento della prostituzione e la lotta a taluni comportamenti, messi in atto sia da chi esercita meretricio che dai clienti- spiega l'assessore alla sicurezza Stefano Torri- è preciso dovere di ogni amministrazione in quanto tali comportamenti sono incontestabilmente offensivi di molteplici interessi della collettività e valori e diritti costituzionalmente accettati".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

Tutti i week-end ci saranno tre presidi in più e unità cinofile addestrate. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

1 commento

  • Link al commento Francostars Sabato, 13 Luglio 2019 18:08 inviato da Francostars

    Affermo che, anche con le nuove disposizioni legislative, le Ordinanze Sindacali ed i Regolamenti di Polizia Urbana devono essere conformi ai principi generali dell'Ordinamento, secondo i quali la prostituzione su strada non può essere vietata in maniera vasta ed indeterminata. Di conseguenza, i relativi verbali di contravvenzione possono essere impugnati in un ricorso. In più per le medesime ragioni, i primi provvedimenti suddetti non possono essere emessi per problematiche permanenti ed i secondi non possono riguardare materie di sicurezza e/o ordine pubblico.
    P.S. I relativi soggetti possono essere sanzionati per evasione fiscale, anche per le tasse locali (art. 36 comma 34bis Legge 248/2006, come chiarificato dalla Corte Costituzionale con la Sentenza n. 141/2019).

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa