"Bene la svolta del centrodestra su Enel, non ci interessano le polemiche"

AvantInsieme di Lorenzo Forcieri plaude al risultato del consiglio comunale straordinario.

"Il consiglio comunale di ieri sera ha rappresentato un passo avanti della città verso un no chiaro e secco all’ipotesi di una nuova centrale nell’area Enel.

La maggioranza ha compiuto una vera svolta rispetto alle posizioni di apertura di un nuovo gruppo a metano precedentemente espresse, e si è pronunciata anche lei contro il progetto di Enel.

Si tratta indubbiamente di un successo della nostra azione. Purtroppo alcuni eccessi verbali, dall’una e dall’altra parte, non hanno consentito di giungere ad una posizione unanime del consiglio, ma un passo avanti è stato compiuto e noi, che abbiamo posto il problema per primi, ne siamo soddisfatti.

Non ci interessano le sterili polemiche politiche, ma abbiamo a cuore l’interesse generale della città, la salute dei suoi cittadini e un futuro fatto di sviluppo e lavoro sostenibile per l’ambiente.

Il percorso sarà ancora lungo, ma se riusciremo a creare un fronte comune anche con Provincia e Regione, questa nuova ulteriore minaccia per il nostro territorio potrà essere scongiurata e potremo progettare insieme un futuro diverso per il nostro territorio".

Movimento AvantInsieme

 11-06-2019 21:57

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Politica La Spezia


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale