"Caro Cenerini, hai fatto così tanti salti mortali che devi aver preso una botta in testa"

Duro botta e risposta tra il Partito Democratico e il consigliere comunale di Forza Italia Fabio Cenerini sulla vicenda Enel.


“Caro Cenerini hai fatto così tante capriole e tripli salti mortali ieri sera che hai preso una botta in testa e stai decisamente delirando (leggi qui).

Prima avete ceduto tutti i poteri ad Enel dandole quello che auspicava, poi, quando vi sono giunte all’orecchio le proteste della città città, avete suonato la ritirata.

Anche con un maquillage abbastanza evidente perché vi dite contrari non ad una nuova centrale a turbogas ma specificatamente a quel progetto che Enel presenta oggi, come se, qualora Enel lo cambiasse, potesse andare bene.

D’altronde le defezioni nelle fila della maggioranza al momento della votazione del vostro documento sono state più di una e significative di una spaccatura interna. Un bel modo di dare credibilità al ruolo che rivestite.

Avete e state prendendo in giro la città. E avete di fatto mollato anche il Sindaco, che come sempre non ha saputo dare alcuna risposta a tutte le domande che gli sono state poste. Compresa la più importante: sapeva o non sapeva che Enel aveva modificato la sua strategia?

Lo stesso sindaco che per l’ennesima volta di fronte a un tema importante scarica su altri le responsabilità della sua azione o meglio della sua inedia.

La verità è che avreste dovuto votare la nostra mozione, ma non lo avete fatto perché siete spaccati al vostro interno tra chi quella centrale la vuole e chi invece non la vuole ma tra un giro di valzer e un altro non ha nemmeno compreso che non stava dicendo un secco no. Per cui non perdere tempo con noi, preoccupati dei guai di casa vostra che ci paiono questa volta davvero seri e gravi per la città".

Gruppo Partito Democratico La Spezia

 11-06-2019 20:30

Autore: Partito Democratico
Categoria: Comunicati Politici

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale