Sarzana, ancora atti vandalici in via Massa Neri

di Luca Manfredini – Una zona prediletta per professionisti di bucature gomme e/o rottura specchietti, complice forse la scarsa illuminazione.

 

Ancora un brutto risveglio per gli abitanti della via in questione, ancora il ripetersi di un “passatempo” disdicevole che pare appassionare uno, o più individui, che sfogano “chissà che” bucando gomme, rompendo specchietti e anche aprendo a volte le macchine parcheggiate nella zona.

Ieri notte le vittime a “4 ruote” sono state una decina e non è la prima volta, gomme tagliate e via di corsa forse a vantarsi della bravata.

Verso le 21 di mercoledì 13 marzo l’autore del fatto è stato anche visto da un residente affacciato sul terrazzo di casa, le cui urla hanno fatto scappare il vandalo che, cappuccio in testa, si divertiva a forare una gomma per auto.

Intervenuti anche i Carabinieri ma il colpevole si era volatilizzato.

Il risveglio mattutino con sorpresa per chi doveva recarsi al lavoro è stato certo sgradito e ancora in tarda mattinata si potevano trovare segni dei danni e cambi di gomma in corso.

Anche sui social sarzanesi lo sfogo è stato immediato: “Uomo incappucciato ha squartato le gomme alle auto lungo la via... tralascio le volte che mi hanno aperto e visitato la macchina in piena notte con noi addormentati – leggiamo in un post riferito ad una via limitrofa – Dove è finita la mia Sarzana... la mia sicurezza... per favore fate qualcosa, ormai non si vive più”!

Un signore anziano residente in via Massa Neri era alle 11 di oggi ancora davanti alla propria macchina con aria sconsolata, mentre un meccanico di officina gli sostituiva la gomma tagliata: “Graffi alla carrozzeria e ruote bucate sono ormai un’abitudine, speriamo che qualcuno intervenga per aumentare l’illuminazione e mettere magari una, due telecamere” – le sue parole.

 14-03-2019 15:48

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca Sarzana


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale