Il magnete di ASG Superconductors imbarcato al Terminal del Golfo

Operazione complessa, per un carico davvero eccezionale.

 

E’ stata Master Project, società del Gruppo Tarros, a gestire le operazioni di trasporto e imbarco presso il Terminal del Golfo del magnete prodotto da ASG Superconductors.

Il magnete, dal peso lordo di oltre 200 tonnellate, è un elemento fondamentale per la realizzazione della centrale ITER che è in corso di costruzione in Francia.

La complessa operazione, coordinata dagli uomini del Terminal del Golfo, è iniziata questa notte per concludersi positivamente a fine mattinata.

Più di 20 gli uomini impiegati, 2 carrelli SPMT e numerosi mezzi di assistenza con due gru di ultima generazione che hanno simultaneamente alzato e poi posizionato in stiva il prezioso carico.

Paolo Pellegrini, amministratore delegato di Master Project: “Si tratta di una serie di dieci imbarchi eccezionali, che stanno rendendo Master un’azienda leader nel settore di trasporto di superconduttori con competenze tecniche e specializzazioni di alto livello, non frequenti nel settore del project cargo”.

 14-03-2019 14:26

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca La Spezia


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale