Asl, orari di visita allungati e menù ligure per i degenti

L'iniziativa della Regione per la Giornata mondiale del malato. Viale: "Attenzione per la dimensione umana".

In occasione della 27^ Giornata mondiale del malato istituita da Giovanni Paolo II, domani, lunedì 11 febbraio, diverse Asl e aziende ospedaliere del territorio ligure, compresa l'Asl 5, con il coordinamento di Alisa realizzeranno iniziative dedicate, tra cui l'ampliamento degli orari di visita (ad esclusione di alcuni reparti quali, ad esempio, la Terapia Intensiva o la Rianimazione in cui l'orario di visita rimarrà invariato) e la predisposizione di menù speciali di festa con piatti della tradizione ligure, in collaborazione con i servizi di ristorazione dei vari presidi, tenendo conto delle particolari esigenze nutrizionali dei degenti.

"Si tratta di piccole attenzioni dedicate ai pazienti ricoverati e ai loro cari – afferma la vicepresidente e assessore alla sanità Sonia Viale - per rappresentare la solidarietà e la partecipazione rispetto ad un momento di difficoltà che stanno attraversando. La differenza tra curare e 'prendersi cura' passa anche attraverso iniziative come queste, attente alla dimensione umana".

ASL5

Orari di visita in tutti gli ospedali estesi dalle 12 alle 21 e menù speciale per i pazienti ricoverati.

Il Vescovo S.E. Mons. Palletti farà visita agli ammalati (visite distribuite da lunedì 11 a venerdì 15 febbraio).

 10-02-2019 14:59

Autore: Regione Liguria
Categoria: Comunicati Sanita'


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale