I Mitilicoltori mettono d'accordo destra e sinistra

Saranno ascoltati in Regione per quantificare i danni subiti dal maltempo e aiutarli a ripartire.

Una Commissione regionale per ascoltare i mitilicoltori spezzini e portare le loro istanze sul tavolo dell’Assessore alle politiche agricole.

 

Dopo il fortunale che ha colpito il Golfo della Spezia, la politica di unisce per provare a dare delle risposte concrete a chi, con passione e sacrificio, coltiva uno dei prodotti d’eccellenza del nostro territorio: i muscoli.

La potente mareggiata che ha investito la città della Spezia lo scorso 29 ottobre rischia di mettere in ginocchio uno dei settori più importanti per la nostra economia, anche dal punto di vista culturale ed enogastronomico.

I vivai di muscoli sono stati devastati dalle onde eccezionali che si sono abbattute fuori e dentro la diga foranea e ora il rischio per i nostri produttori è quello di non avere più prodotto per la prossima stagione, con un danno economico non certo trascurabile.

Per questo abbiamo depositato una richiesta bipartisan che unisce, caso raro, Centrodestra e Centrosinistra.

L’obiettivo è chiaro: ascoltare i mitilicoltori, conoscere nel dettaglio ciò che è accaduto ai loro vivai, quantificare i danni con esattezza e provare a costruire un percorso che possa dar loro delle risposte concrete per ripartire rapidamente.


Francesco Battistini
Consigliere Regionale Rete a Sinistra/liberaMente Liguria

Andrea Costa
Consigliere Regionale Liguria Popolare

 06-12-2018 16:16

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Politica


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale