Vertenza Coopservice, Pucciarelli: "La sinistra utilizza la vicenda dei lavoratori a fini elettorali"

La replica del consigliere dalla Lega al capogruppo del PD.

"Ieri, nel corso della conferenza dei capigruppo, durante la quale sono stati auditi i sindacati per le questioni attinenti i lavoratori della Coopservice, la Vicepresidente e Assessore alla Sanità Sonia Viale si è resa immediatamente disponibile per organizzare un incontro tra Asl 5, sindacati e stessa Coopservice, in modo tale da soddisfare la richiesta delle sigle sindacali": lo ha sottolineato il consigliere regionale Stefania Pucciarelli (Lega) che ha partecipato alla riunione in Regione.

"Spiace constatare - ha aggiunto Pucciarelli - che, ancora una volta, i lavoratori e le loro difficoltà occupazionali vengano utilizzati a fini elettorali dai partiti della sinistra. Stamane si è inoltre deciso di procedere con una Commissione regionale per poter ascoltare tutti i soggetti interessati al fine di arrivare a un quadro maggiormente dettagliato della situazione, anche in previsione della pubblicazione dei futuri bandi di gara.
Per quanto riguarda la lettera dell’ex direttore amministrativo dell’Asl 5, Laura Lodetti, citata dalla collega del Pd Raffaella Paita, nella quale tra le altre cose si legge che ‘la necessità di affidare anche funzioni di micropulizia al personale OOSS nasce dalle sempre maggiori spinte regionali a una contrazione dei costi dei servizi appaltati ai sensi della normativa nazionale sulla spending review’, ricordo che la stessa spending review è stata decisa dal Governo a trazione Pd a scapito dei cittadini".

 

 14-02-2018 10:44

Autore: Lega Nord
Categoria: Comunicati Politici

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale