Riomaggiore, imposta di soggiorno: ecco il nuovo portale per il pagamento

Un vero e proprio gestionale messo a disposizione gratuitamente dall’amministrazione.


Il Comune di Riomaggiore offre agli operatori del territorio un nuovo portale per il pagamento dell'imposta di soggiorno, operativo dal 1 marzo 2018.
Un’opportunità per le strutture ricettive che saranno finalmente facilitate nell’esecuzione dei numerosi adempimenti a cui sono sottoposte.
Il portale permetterà ai gestori delle strutture ricettive di compilare e trasmettere i dati relativi alle presenze degli ospiti e di calcolare l'importo dell'imposta dovuta, con la possibilità di esportare tali dati anche al portale della Questura e di utilizzarli ai fini statistici.
Un vero e proprio gestionale messo a disposizione gratuitamente dall’amministrazione.
Non solo, per fare in modo che chi lo desidera possa avvalersi di un unico strumento per la propria attività, il portale permetterà la gestione delle fatture/ricevute emesse, nonché la possibilità per gli ospiti di effettuare il check in on line, entrando in un area del sito dove potranno trovare la pubblicità, inserita gratuitamente, di tutte le strutture registrate.

Questo sistema renderà più semplici i controlli da parte del Comune e permetterà di avere dati più affidabili e aggiornati dei flussi turistici che interessano il Comune.

Per consentire questi controlli il pagamento e le dichiarazioni saranno mensili ed è stato esteso a tutto l’anno il periodo di riferimento.

Lo scopo della tassa di soggiorno, istituita con decreto ministeriale del 14 marzo 2011, è quello di compensare la maggiore usura delle città provocata dai flussi turistici e di fornire risorse da investire nello sviluppo turistico, e questo è l'obiettivo di questa amministrazione, arrivare alla redazione e attuazione di progetti volti a migliorare la fruibilità turistica dei nostri borghi, tali progetti saranno portati avanti di concerto con l'osservatorio sulla tassa di soggiorno e con le associazioni del territorio.

L'importo della tassa è attualmente rimasto invariato, 1 euro al giorno, l'incremento sarà preso in considerazione solo dopo una discussione con le associazioni di categoria e la verifica dell'incasso 2018, cercando la condivisione con gli altri due Comuni delle 5 Terrre per arrivare ad una imposta unica sul territorio.

Cliccate qui per accedere al portale al quale tutte le attività ricettive dovranno iscriversi.

Per assistenza tecnica al software è possibile contattare il produttore al numero 02 89605116 il venerdì dalle 14,00 alle 18,00 oppure scrivere una e-mail.

 

 13-02-2018 22:48

Autore: Comune di Riomaggiore
Categoria: Comunicati Turismo

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale