Simula danni all'auto per ottenere un risarcimento, ma il proprietario dell'altro veicolo sporge denuncia: individuato il truffatore

Di Doris Fresco - Aveva simulato il danneggiamento della propria auto per ottenere un risarcimento di denaro pari a €120.


Il pensionato, che non aveva ceduto alle richieste dell'uomo, vedendolo fuggire alla richiesta dello scambio dati aveva deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine e questa mattina le indagini dei carabinieri hanno portato alla denuncia per truffa di D.R.S. nato a Noto, in provincia di Siracusa, nel 1983 e pregiudicato.
L'uomo è stato anche riconosciuto in sede di individuazione fotografica.

 

 28-07-2016 17:33

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale