La Fondazione Manlio Canepa si rinnova: il 4 agosto la presentazione dei nuovi spazi e dei nuovi progetti

Il Presidente della Fondazione Manlio Canepa Onlus presenta il consuntivo dell'attività che il nuovo CDA ha svolto nell'anno 2015/2016.

"Questa Fondazione continua a avere un ruolo fondamentale nelle attività del territorio lericino e limitrofo, nell'ambito del sostegno alle persone con disabilità e alle loro famiglie, con attività ludico riabilitative e socializzanti per i casi più lievi.
La Fondazione Manlio Canepa ha come mission la costituzione di un riferimento efficace per il territorio comunale e non solo, è perciò da sottolineare come la proposta della progettualità del Centro Antares e di altri laboratori, condivisa con l'Asl 5 e la Struttura Semplice Disabili, stia coinvolgendo diverse nuove famiglie dei giovani disabili che si stanno avvicinando ai laboratori proposti con risultati estremamente positivi. Ciò ha determinato un incremento del 60 % degli utenti.

Parallelamente e conseguentemente si è proceduto alla ristrutturazione dei locali per rendere più efficaci le attività laboratoriali. Un ulteriore obiettivo è stato quello di dare una maggiore centralità alla sede della fondazione realizzando i laboratori nei locali che si sono liberati adiacenti al centro e l'individuazione di una nuova sede con i requisiti strutturali previsti per la Bottega Antares.
In questo movimento di ampliamento la Fondazione Manlio Canepa si è impegnata nel favorire l'avvicinamento e l'impegno della cittadinanza al Centro Antares, attraverso la creazione di un regolamento del volontariato che ha riscosso ampio interesse ed ha consentito il coinvolgimento di giovani energie in supporto alle attività del centro.

A seguito della gara d'appalto per la gestione del servizio, si è aggiudicata il servizio la cooperativa Azzurra di Milano, che oltre ad assicurare la continuità progettuale ed occupazionale, ha permesso di ampliare l'utilizzo della casa famiglia garantendone l'accesso a famiglie del nord Italia, che dietro accordi economici potranno usufruire per tutto l'anno del clima favorevole e delle bellezze del territorio. Questa operazione consentirà di avere nuove risorse e scambi di esperienze con realtà similari.
Questa virtuosa sinergia ha permesso di iniziare un progetto di accoglienza turistica con alcuni utenti del centro Antares. Tale sinergia sull'apertura della casa famiglia al territorio, era già iniziata la scorsa estate assieme ad Isforcoop nell'ambito del progetto Le mie prime chiavi di casa, in quest'orizzonte la Fondazione Manlio Canepa rimane disponibile a tutte le collaborazioni in questa direzione. Questo è uno dei progetti innovativi della Fondazione Canepa, tanto che ha già in previsione i lavori di ampliamento della casa famiglia per raddoppiare la disponibilità di posti letto.

Consolidata ormai l'esperienza di Evergreen, coordinata dalla cooperativa C.O.C.E.A. in virtù della quale gli utenti del centro Antares svolgono laboratorio agricolo alla Serra di Lerici. Nel progetto di agricoltura sociale sono impiegati soggetti in situazione di svantaggio, provenienti da tutta la provincia e utenti del territorio spezzino. In prospettiva il CDA della Fondazione Canepa intende aprirsi ad altre esperienze con i giovani disabili creando contesti strutturati che possano abbinare all'obiettivo sociale, l'avvio di un'attività lavorativa concreta.

La progettualità della Fondazione Canepa è stata condivisa con la Struttura Semplice Disabili dell'Asl 5, che ne ha condiviso metodo e obiettivi, procedendo ad ulteriori inserimenti presso il centro. Il partenariato con l'Asl ha determinato il superamento della territorialità limitata ai soli residenti, aprendo attività ad utenti anche al di fuori del territorio comunale, garantendo comunque l'accesso prioritario ai residenti.

Un progetto così ambizioso si è realizzato e può continuamente crescere grazie all'apporto economico e alla condivisione d'intenti dei soci fondatori, in primis il comune di Lerici e la Fondazione Carispezia, assieme all'Associazione dei genitori P.Le.I.A.Di. Tra i soci il rapporto è costante attraverso il CDA, che grazie alla loro professionalità su base volontaria coadiuvano il lavoro del presidente.

Il prossimo obiettivo è l'incremento del parco mezzi attraverso l'acquisto di un pulmino 9 posti, che avverrà a seguito di una campagna di raccolta fondi appositamente organizzata sia attraverso sottoscrizioni che meccanismi di crowfounding.

Il CDA della Fondazione Canepa invita alla festa annuale del Centro Antares in occasione della quale verrà presentata la nuova progettualità e inaugurati i nuovi spazi laboratoriali. In questa sede inoltre si presenterà la nuova cooperativa.
La festa si terrà giovedì 4 agosto alle ore 17.30 presso la sede del Centro Diurno Antares (qui sotto è possibile scaricare l'invito).
Oltre alla consueta festa annuale la Fondazione MC sta lavorando alla realizzazione in autunno di un convegno tematico, sul tema della disabilità.

 

Download allegati:


 27-07-2016 15:06

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca Lerici

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale