CastleVegetarianFestival: dal 29 al 31 luglio a Sarzana la 2° edizione della manifestazione dedicata al mondo vegetariano e vegano

Seconda edizione per CastleVegetarianFestival che si terrà il 29, 30 e 31 luglio alla Cittadella, organizzato da Greenhope Sarzana con il patrocinio del Comune di Sarzana. Oltre 110 stand per la manifestazione dedicata al mondo vegetariano e vegano.

Un appuntamento che intende proporsi come vetrina di uno stile di vita molto attento alla salute e al benessere. Fra gli espositori, provenienti da ogni regione italiana, si evidenzia anche la presenza di tedeschi, inglesi, sloveni e ungheresi con uno staff operativo di oltre 300 persone.


"Dopo la scommessa vinta lo scorso anno- dicono il sindaco Alessio Cavarra e l'assessore a commercio e turismo Sara Accorsi- abbiamo voluto confermare questo festival che si rivolge a un pubblico attento e consapevole al quale viene dedicata ancora poca attenzione".


Tanti gli appuntamenti inseriti nel festival, fra i quali spicca la presenza di Pietro Leemann, titolare del ristorante vegetariano Joia a Milano, unico in Europa ad essersi aggiudicato una stella Michelin che inaugurerà il festival venerdì 29 luglio alle ore 18 con la presentazione del suo ultimo libro "Il Sale della Vita".


"Il festival ospita numerosi operatori del settore olistico- dice la presidente di Greenhope Sarzana, Laura Tonarelli- che offriranno ogni giorno workshop sia per adulti che per bambini. Sono particolarmente soddisfatta e orgogliosa della programmazione artistica che si svolgerà nelle serate del festival e che si distingue per la sua originalità e qualità".
Ogni giornata vedrà una conferenza su palco: "Alimentazione e cibi di luce" a cura di Marcello Pamio, tavola rotonda al femminile"La Salute come equilibrio corpo mente anima" a cura delle dott.sse Mengoni, Andreazzoli,Giacosa e Salvadori,e con Francesco Oliviero "Il gioco della vita: come applicare la fisica quantistica nella realtà quotidiana ed essere felici", ci sarà anche una videoproiezione e conferenza di Thomas Torelli da "Un altro mondo" a "FoodReLOVution,tutto ciò che mangi ha una conseguenza".


Interventi artistici itineranti coloreranno angoli differenti della fortezza e il palco ospiterà ogni sera concerti e spettacoli. Ad esibirsi i TAMBURELLISTI DI TORREPADULI, protagonisti della riaffermazione della Pizzica salentina; PADMINI DANCE presenta RASA lo spettacolo di danza indiana; LAMUZGUEULE, una band francese electro-swing che unisce sonorità vecchie e nuove. Il Duo Gardel con MagelaPardal presenterà una performance di danza spagnola classica"Da Madrid a Buenos Aires" con Gianluca Campi alla fisarmonica e Claudio Cozzani al pianoforte, infine i ForròMiòr chiuderanno il festival con un genere musicale nato nel nord est del Brasile, un concentrato di ritmo, divertimento ed allegria.


Per gli amanti dei "fornelli" ogni giorno due Showcooking: diversi chef cucineranno in diretta e vi spiegheranno i trucchi per una cucina stellata vegetariana e vegana.


Il programma e i laboratori sono consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito www.castlevegetarianfest.it dove è possibile anche la consigliata prenotazione.

 

 27-07-2016 11:58

Autore: Comune di Sarzana
Categoria: Comunicati Culturali

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale