Anche gli assistenti bagnini della FIN hanno contribuito alla sicurezza dei bagnanti durante la piscina naturale di Porto Venere

La Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento della Spezia ha schierato ben 15 assistenti bagnanti, lo scorso 23 luglio a Porto Venere per contribuire alla sicurezza nell'ambito della piscina naturale.


I bagnini, coordinati dal fiduciario locale Franco MuscarĂ , hanno sorvegliato i bagnanti che nelle acque del canale antistante la Palmaria hanno potuto provare l'ebbrezza di attraversare a nuoto il tratto di mare che separa l'isola dalla terraferma in tutta sicurezza.


(Nella foto in piedi da sinistra: C.Foti, D.Mozzachiodi, F.Fischietti, V.Albano, M.Revello, L.Briglia, M.Vitani, G.Giannoni, A.La Riviera, R.Marras, G.Sposito, S.Vivaldi, S.Pezzini, M.Maffiotti e F. MuscarĂ ).

 

 26-07-2016 11:20

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca Porto Venere


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale