Calcio, tempo di bilanci stagionali alla Tarros per Scuola e Centro di avviamento allo sport

Di Andrea Catalani - S'è conclusa in festa, così com'era iniziata con quei "Giochi sull'Erba" che avranno una riedizione a fine Agosto per le annate dalla 2008 alla 2012, la stagione sportiva 2015/16 al "Centro di Avviamento allo Sport – Bimbi al Centro" della Tarros Sarzanese.


Infatti una folta rappresentanza dei bimbi "tarrosiani" nati tra il 2008 e il 2011, per chiudere in bellezza la stagione, s'era data appuntamento insieme ai massimi rappresentanti della società alla 13° Giornata Nazionale dello Sport tenutasi a Sarzana e organizzata dal Coni con la Consulta dello Sport cittadina.
Una manifestazione nel corso della quale i "mini" atleti hanno dato dimostrazione delle proprie attività e consentito a nuovi bimbi di provare, cimentarsi ed esercitarsi nelle attività ludiche, psicomotorie e formative che fanno da fondamento e corredo nel "Cas - Bimbi al Centro Tarros".


Una stagione sportiva, quella appena conclusasi, che ha visto completarsi il primo ciclo del progetto con la leva 2008 che da Venturina di Livorno fino a Genova ha sorpreso e fatto parlare ottimamente di sé. Un ciclo che si è concluso con il raggiungimento degli obiettivi preposti, col compiacimento della Sampdoria di cui la Tarros Sarzanese è Centro Tecnico e che vedrà dunque i bimbi passare dal "Cas-Bimbi al Centro" alla Scuola calcio "Next Generation Samp" della Tarros Sarzanese. Trattasi di un successo formativo importante che si è ripetuto nella leva 2009 / 2010 / 2011.


Quindi dopo il riconoscimento ufficiale e l'attestazione del titolo di "Scuola Calcio Elite" della federcalcio nazionale, oltre ai numerosi successi del proprio settore giovanile, immensa soddisfazione possono vantare anche dai piccolini il presidente rossonero Gianfranco Pietrobono e il duo Riccardo Bonamino–Carmelino Longo rispettivamente responsabile della Scuola calcio e del "Cas-Bimbi al Centro" ("Bimbi al centro" è un percorso formativo ufficialmente approvato e riconosciuto dalla Figc) che saranno presto affiancati dal nuovo Direttore tecnico della stessa Scuola calcio Alessandro Luciani.
Grandi meriti altresì vanno riconosciuti ad Alessandro Pelle, Bruno Del Fiandra, Sara Albertosi, Loredana Macchia, Alessia Stellata, Rodolfo Castropignano e Fabio Paolillo che in diversi ruoli e compiti hanno consentito e permesso l'ennesimo anno di successo nel settore dei Piccoli Amici Cas.


Ma mentre i "mini" atleti adesso si godono il meritato riposo estivo, anche a seguito del "Samp Camp" svoltosi di recente a Sarzana, alla Tarros si continua a lavorare per la prossima stagione che vedrà aggiungersi al duo Bonamino-Longo la figura di Alessandro Luciani per consolidare il legame e la continuità dei progetti tra Cas e Scuola calcio.


Appuntamento quindi ai prossimi "Giochi sull' Erba" presso le strutture del centro "Berghini", occasione peraltro per tutti quei ragazzi o tecnici oppure animatori che previa formazione gratuita in sede vogliano iniziare un percorso personale d'avviamento al mondo dello sport.

 

 25-07-2016 08:51

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Calcio


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale