La dichiarazione di conformità e gli allegati obbligatori per gli impianti di condizionamento: seminario gratuito in Confartigianato

Il DPR n°43 del 27 gennaio 2012 ha reso applicabile in Italia il Regolamento europeo (CE) n°842/2006 su taluni gas fluorurati a effetto serra, rendendo obbligatoria la certificazione del personale e delle imprese che operano su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d'aria e pompe di calore contenti gas fluorurati a effetto serra (303/2008).


Ciò significa che chi effettua questo tipo di installazioni oltre ai regolari requisiti professionali della Camera di Commercio deve essere in possesso alla certificazione F-GAS ed essere Iscritto al Registro nazionale del Ministero dell'Ambiente per l'installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione condizionamento d'aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto sera in base alle disposizioni del regolamento (CE) n, 303/2008. L'installatore di un impianto di condizionamento e refrigerazione è tenuto a compilare una dichiarazione di conformità relativa all'impianto. Con questa si dichiara che l'installazione dell'impianto è stata compiuta in conformità alle specifiche disposizioni legislative o norme tecniche.


Come deve essere compilata? Quali sono le norme di riferimento? E gli allegati? Quali sono le loro caratteristiche? A queste e ad altre domande si proverà a dare risposta con l'ing. Massimiliano Rossi mercoledì 20 Luglio, dalle ore 17.00, presso la sede della Spezia di Confartigianato, in via Fontevivo, 19.


Le imprese interessate possono preaderire all'incontro telefonando all'Ufficio Formazione di Confartigianato, 0187.286632 – 0187.286632.

 

 19-07-2016 07:54

Autore: Confartigianato
Categoria: Comunicati Lavoro

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale