Al Memorial Cesare Mannelli trionfano i fratelli Cozzani

Prova di forza e determinazione per i fratelli Federico e Piergiorgio Cozzani che, nelle rispettive categorie G6 e G4, conquistano la gara a cui tengono di più avendo iniziato a correre tre anni orsono proprio per partecipare a questa manifestazione.


Circa cento, in rappresentanza di 14 società, i partecipanti alla manifestazione organizzata dal Pedale Spezzino, per ricordare Cesare Mannelli, dirigente sportivo impegnato particolarmente nel ciclismo giovanile, scomparso nel 2002.

Buone prove anche per gli altri atleti locali, con le vittorie di Evan Duranti (Tarros Giovani) davanti a Paolo Orifici (Nippo Fantini) nella G1 maschile, categoria nella quale era atteso il derby tutto Ceparanese fra Leonardo Righi (Tarros Giovani) e Carlo Busatti Bei della Nippo Fantini che ha visto Righi al 5° e Busatti Bei al 6° posto.
Nella categoria G2 4° posto per Danil LizaK (Tarros Giovani), nella G3 femminile 4° posto per Beatrice Corsi (US Fiumaretta). Sul terzo gradino del podio anche Leonardo Benassi del Fiumaretta nella categoria G4 vinta da Federico Cozzani della Tarros Giovani.
Nella Cat. G5 quarta piazza per Filippo Scopsi del Fiumaretta nella gara maschile e secondo posto per Vittoria Rizzo nella femminile.
Nella categoria G6 dominio di Piergiorgio Cozzani, che al sesto dei dieci giri in programma prende l'iniziativa ed allunga in compagnia di Matteo Belluomini della Levante di Chiavari; la coppia acquisisce un buon vantaggio che, nonostante i tentativi del gruppo, mantiene fino all'arrivo dove con una volta lunghissima batte di misura il compagno di fuga.


Al termine, presso il Blake Lake le premiazioni iniziate con un fuoriprogramma, la consegna di una medaglia d'oro in memoria di Luca Fruzzeti da parte del padre Giulio e del Comitato Provinciale Spezzino della Federciclismo al Pedale Spezzino per l'intensa attività organizzativa giovanile che svolge.
Il Trofeo alla società con il maggior numero di partecipanti, come lo scorso anno, è andato al Team Stradella di Massa ed è stato consegnato dal Presidente Provinciale Maurio Taddei.
Il IX Memorial Cesare Mannelli è stato consegnato da Mario Gnaga, ex Presidente Provinciale ma soprattutto amico fraterno, e dal figlio Simone al Direttore Sportivo della Tarros Giovani Iacopo Malatesta, ex Campione Italiano su pista nella categoria Under 23, che, sotto la guida di Angelo Baudinelli, segue con passione e competenza i ragazzi gialloblu. Al secondo posto della classifica a punti per società il GS Cicli Carube di Lucca, al terzo posto il Team Vettorini di Massa.

 19-07-2016 13:01

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Ciclismo

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale