Esce in barca a Monterosso, rimane senza benzina e finisce a San Fruttuoso

L'uomo è stato ritrovato dalla Guardia Costiera in prossimità di Cala dell'Oro.


Fine settimana movimentato per la Guardia Costiera della Spezia. Diverse infatti sono state le segnalazioni raccolte dalla sala operativa del Comando spezzino e diversi i controlli svolti nell'ambito dell'attività di "Mare Sicuro" per la salvaguardia della vita umana in mare e il rispetto dell'ordinanza balneare.

In particolare nella serata di venerdì 26 giugno, a seguito della segnalazione telefonica del mancato rientro di un diportista, uscito in mare dal porticciolo di Monterosso, è stata immediatamente disposta l'uscita della MV SAR CP865. La persona in difficoltà, pur essendo raggiungibile al telefono, non era in grado di fornire indicazioni sulla sua posizione, ed era rimasto senza carburante a bordo.

Dalle poche informazioni e dalle ricerche svolte la Guardia Costiera è riuscita a capire che la persona era vicina ad una rete da posta, posizionata da un peschereccio di Santa Margherita, per cui è stato richiesto l'intervento della motovedetta attualmente dislocata presso l'Ufficio Circondariale Marittimo di Santa Margherita.

Nel frattempo è stata richiesta la localizzazione tramite cella telefonica ed in seguito alle informazioni assunte, il Comando di Genova ha disposto l'uscita della MV CP 2110 per le operazioni di soccorso.

L'attività di ricerca è stata conclusa alle ore 21.15 dalla motovedetta CP 2094, che ha ritrovato il diportista, a bordo del suo gozzo, in prossimità di Cala dell'Oro in località San Fruttuoso (Genova), e ne ha assicurato il ricovero in sicurezza nel porto di Santa Margherita Ligure.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 28-06-2020 17:25

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca Monterosso
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale