Chiudono i cantieri su cinque strade provinciali (foto)

La Provincia ha investito circa 600 mila euro per la messa in sicurezza della rete stradale.


In questi mesi di fermo lungo le strade del territorio spezzino la Provincia ha continuato a lavorare per la messa in sicurezza della rete viaria. Oggi si chiudono i cantieri per garantire a tutti di viaggiare su strade sicure e libere da ostacoli.

Ecco cosa riapre in queste ore alla piena fruibilità:

Strada Provinciale n.38, nel tratto dopo Pignone direzione Monterosso;
Strada Provinciale n.16 tra bivio Carozzo e Vezzano capoluogo;
Strada Provinciale n.43 nel comune di Levanto;
Strada Provinciale n.14 che porta a Tivegna di Follo;
Strada Provinciale n.370 Litoranea delle Cinque Terre-Bivio Riomaggiore.

L'Amministrazione Provinciale durante le settimane del lockdown e della fase 2, ha investito i circa 600.000 euro destinati alla manutenzione della rete della viabilità.

Gli interventi si sono svolti su alcune porzioni delle strade provinciali n. 48, n. 49, n. 57 e n. 58 nel Comune di Varese Ligure, le SP n. 46 e n. 48 nel Comune di Carro, le SP n. 52 e n. 55 nel Comune di Maissana, la SP n. 46 nel Comune di Carrodano e, proprio in questi giorni, si stanno ultimando le asfaltature sulle SP n. 2, n. 3, n. 4 e n. 25 nel Comune di Sesta Godano.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 28-06-2020 16:22

Autore: Provincia della Spezia
Categoria: Comunicati Trasporti e Viabilita'
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale