All'Esselunga ingresso prioritario a personale sanitario e volontari

C'è anche una cassa riservata.


Dal 20 marzo, presso i tutti negozi Esselunga, è stato istituito un ingresso prioritario dedicato al personale sanitario impegnato nell’emergenza covid-19 e agli operatori volontari (a titolo di esempio: Croce Rossa, Protezione Civile, Associazioni Onlus, etc) impiegati nelle operazioni di acquisto e consegna delle spese a favore di anziani e/o di famiglie in difficoltà.

Inoltre, al fine di agevolare le operazioni di pagamento, al personale adibito è riservata una cassa contrassegnata da apposito cartello.

Per una corretta gestione degli accessi, il personale autorizzato dovrà essere munito di badge di riconoscimento e esibire, all’incaricato posizionato all’ingresso del punto vendita, apposita autorizzazione a svolgere l’attività per conto dell’Ente committente.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 25-03-2020 14:47

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale