Il bonus di 600 euro è anche per gli agenti di commercio?

Il chiarimento del Ministero.


 

Confagenti Confartigianato comunica con soddisfazione che le indennità per il lavoro autonomo previste dal DL Cura Italia spettano anche agli agenti e rappresentanti di commercio.

L'art. 28, infatti, in riferimento al bonus di 600,00 euro, al punto 1 dice che hanno diritto all'indennità gli iscritti alla gestione Inps con esclusione di coloro che sono iscritti al altre forme
previdenziali obbligatorie. Si era pertanto subito accesa una discussione se gli agenti di commercio, iscritti oltrechè all'Inps anche all'Enasarco, ne avessero o meno diritto.

Il Mef, su specifica domanda, ha risposto: si anche gli agenti di commercio ne hanno diritto.

Le imprese che non riusciranno a presentare in forma autonoma la domanda potranno presentarla attraverso il Patronato Inapa Confartigianato, per ulteriori informazioni, tel. 0187.286624-68.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 25-03-2020 13:23

Autore: Confartigianato
Categoria: Comunicati Economia
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale