Il Torneo di Viareggio sbarca alla Spezia, Brogi: “Sarà un volano per la città”

di Francesco Truscia – La 72esima edizione del torneo giovanile calcistico più famoso al mondo si svolgerà alla Spezia.


Oggi è arrivata la firma del protocollo d’intesa tra il Comune della Spezia e gli organizzatori del Torneo internazionale di Viareggio, uno dei tornei calcistici giovanili tra i più importanti al mondo giunto quest’anno alla 72esima edizione.

Ed è così che il torneo di rilievo internazionale approda alla Spezia dal 16 al 30 marzo 2020 (partita inaugurale il 16 marzo allo Stadio Alberto Picco) con il Comune della Spezia che metterà a disposizione i propri campi sportivi. Verrà istituito per l’occasione il 1° Trofeo Città Della Spezia, che verrà assegnato alla conclusione della manifestazione.

“Saremo impegnati per supportare la manifestazione e ospiteremo squadre che provengono da tutto il mondo nella nostra città – ha sottolineato il sindaco Pierluigi Peracchini – Una vetrina di conoscenza dei nostri luoghi e della nostra storia in tutto il mondo”.

Il Torneo di Viareggio (Viareggio Cup World Football Tournament) è organizzato dal Centro Giovani Calciatori di Viareggio e annovera nel suo albo d’oro calciatori come Ciro Immobile, Bryan Cristante e Federico Bonazzoli, un trampolino di lancio per le giovani promesse del calcio verso la Serie A, Premier League e tutti i campionati di massimo livello.

“La nostra associazione ha 72 anni di storia, siamo onorati di iniziare questa esperienza con il Comune della Spezia – ha evidenziato il presidente della S.C Centro Giovani Calciatori Viareggio Asd Alessandro Palagi - Il Fil Rouge che lega il Centro Giovani Calciatori con la città della Spezia è un qualcosa di importate che viene da lontano. In questa città il calcio e lo sport sono molto seguiti. Speriamo di poter sviluppare nuove cose in futuro. Questo torneo porta un grande ritorno d’immagine alle città dove si disputa, Viareggio è diventata famosa nel mondo proprio grazie al Torneo di Viareggio".

La manifestazione si svolgerà dal 16 al 30 marzo 2020 e hanno già aderito le formazioni under 18 di Inter, Fiorentina, Roma, Genoa, Sassuolo, Torino, Milan, Sampdoria, Atalanta. L’accordo ha validità annuale con la possibilità di rinnovo per altri 2 anni.

“Lo sport è uno degli strumenti migliori per la promozione del territorio e per fare turismo sportivo che sta prendendo sempre più piede in questa città – ha ricordato l’assessore allo sport Lorenzo Brogi – Abbiamo impianti sportivi di rilievo, nati per ospitare grandi eventi. Ogni volta riusciamo a portare un valore aggiunto alla città tramite una manifestazione sportiva. Questo torneo sarà un volano per La Spezia”.

Per quel che riguarda la fase di allenamento al momento i campi disponibili sono il Tanca e il Campo di Pagliari.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 14-01-2020 16:43

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Calcio

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale