La Tarros scende sul parquet per aiutare l'Associazione "Il viaggio di Bianca"

L'incasso della partita del 19 gennaio al PalaSprint sarà devoluto all'associazione costituita in memoria della bambina che ha perso la vita schiacciata dal cancello del parco giochi.


C'è un motivo in più per non perdere, domenica 19 gennaio, la partita che vedrà di fronte, al PalaSprint, lo Spezia Basket Club Tarros e l'Endiasfalti Pallacanestro Agliana.

L'incasso, infatti, sarà interamente devoluto a “Il viaggio di Bianca”, l'Associazione costituita in memoria della bambina di soli 3 anni che ha perso la vita, lo scorso aprile, schiacciata dal cancello del parco giochi di Pugliola, a Lerici.

Una tragedia che ha sconvolto l'intera comunità spezzina. Un dolore indescrivibile per la famiglia, che però, con grande forza e generosità, lo ha voluto trasformare in amore e sostegno per altre famiglie. E' nata così l'Associazione “Il viaggio di Bianca”, come spiegano i genitori della “piccola stella” che ora brilla nel cielo: “Questa associazione nasce dal desiderio di tenere viva la nostra bambina, dal desiderio che il nostro dolore possa trasformarsi in amore, un amore che sia vicino alle famiglie che tutti i giorni devono scegliere per i propri figli ciò che è meglio per la loro salute e per la loro felicità”.

In soli pochi mesi, già tanto è stato fatto: “Grazie alle donazioni che le persone si sono sentite di fare in ricordo della nostra Bianca abbiamo già potuto aiutare la Pubblica Assistenza di Lerici, abbiamo sostenuto una mamma in grave difficoltà economica e abbiamo organizzato un ciclo di otto incontri con illustri professionisti sui temi della gravidanza, del parto e dei primi tre anni di vita dei bambini, rivivendo la nostra storia d’amore con Bibi”.

locandina tarros agliana

Domenica 19 gennaio il PalaSprint sarà la meta di un'altra tappa di questo viaggio fatto di amore e generosità e tutti possiamo dare il nostro contributo “semplicemente” assistendo ad una partita di basket, che senza dubbio assume un significato che va ben al di là di quello sportivo.

“Non ho dubbi, la risposta dei nostri tifosi sarà ottima – auspica il Direttore sportivo bianconero Maurizio Caluri – ma sono sicuro che sarà tutta la città a non volere fare mancare il proprio contributo e a volere fare sentire la propria vicinanza alla famiglia di Bianca. Invito tutti a venire, domenica, al PalaSprint per una serata di sport, ma soprattutto di solidarietà”.

Appuntamento, allora, domenica 19 gennaio dalle 18.00 al PalaSprint.
Ovviamente, non saranno validi gli abbonamenti. Il costo del biglietto è di 5 euro.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 14-01-2020 14:30

Autore: Spezia Basket Club Tarros
Categoria: Comunicati Solidarieta'
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale