Lerici dà slancio al commercio: parcheggio gratuito per tre fine settimana

di Doris Fresco - Le associazioni di categoria lodano l'amministrazione Paoletti.


Alla Vallata sarà possibile parcheggiare gratuitamente per tre fine settimana. Il progetto, presentato questa mattina in conferenza stampa dall'assessore Luisa Nardone e dai rappresentanti di categoria, ha come obiettivo incentivare le presenze in un mese difficile per il turismo.

Ha spiegato l'assessore Nardone: "Quest'ultimo periodo invernale ha portato l'amministrazione alla riflessione su come aiutare commercianti e botteghe. Questo è il periodo con minore affluenza e maltempo e allerte meteo hanno influito sulle presenze invernali e quindi vogliamo incentivare l'affluenza in questo periodo. Per tre fine settimana quindi il parcheggio alla Vallata sarà gratuito".

In inverno infatti il parcheggio è gratuito durante la settimana, renderlo gratuito anche nei fine settimana potrà dare slancio al tessuto commerciale, come sottolineato anche dai rappresentanti delle associazioni di categoria e di Stl, la società partecipata che a Lerici si occupa della gestione dei parcheggi.

Antonella Simone, di Confartigianato, ha commentato: "Lodevole l'impegno dall'amministrazione lericina che si spende in tante iniziative. Il parcheggio gratuito sarà un passo importante, anche per abbattere la percezione che Lerici sia un paese chiuso. All'esterno infatti regna ancora la visione della Ztl che impedisce l'ingresso. Il turismo a Lerici è importante, ma deve essere incentivata la consapevolezza che servono servizi pensati. A Lerici e nei borghi ci sono negozi con prodotti eccezionali, è giusto dare uno slancio in più".

Stefania Costa di Cna ha aggiunto: "Lerici non è una meta solo estiva, ma merita di essere visitata anche in inverno".

Il servizio navetta attivo tutto l'anno e funzionale non solo per chi usufruisce del parcheggio risponde alle esigenze di chi non può o non vuole raggiungere Lerici o san Terenzo a piedi, transitando ogni 12 minuti.

Per Confcommercio presente Valentina Castellanotti, che ha spiegato: "Il comune è rifornito e per questo siamo convinti del lavoro fatto da questa amministrazione. Al di là del numero dei visitatori che circolano, le attività si sono rinnovate e hanno ricevuto stimoli importanti".

La scelta è stata gratuita per tutti e non vincolata all'acquisto effettivo sia per il tipo di sistema utilizzato ma anche perchè al momento si tratta di una sperimentazione: "Probabilmente in futuro verrà proposta anche questa versione", ha aggiunto Nardone.

Le associazioni di categoria lodano l'operato dell'amministrazione Paoletti, ma per il futuro c'è una richiesta: "Indispensabile incentivare e promuovere il collegamento via mare e aumentare il numero dei parcheggi".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 14-01-2020 16:41

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Economia La Spezia

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale