Ameglia, attività sportive gratuite per i bambini meno fortunati

Ameglia Volley Project aderisce al progetto nazionale. Criteri di accesso legati all'Isee della famiglia: c'è tempo fino al 31 gennaio per fare domanda.


Sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che, a causa delle difficili condizioni economiche e sociali, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Questa la premessa cardine del progetto denominato “SPORT DI TUTTI – Edizione young 2019/2020” al quale Ameglia Volley Project, in collaborazione con ASD Volley Colombiera, ha aderito.

Il Progetto prevede lo svolgimento di attività sportiva pomeridiana, offerta gratuitamente a bambini di età compresa tra i 5 ed i 18 anni, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali, attraverso l’intervento delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche presenti sul territorio.

In questo contesto, lo sport ricopre un ruolo fondamentale, rappresentando uno dei più importanti strumenti educativi e di prevenzione di disagio sociale e psicofisico: lo sport, infatti, favorisce lo sviluppo delle capacità di integrazione e di socializzazione, attraverso il confronto e l’interazione.

In breve, di seguito, gli obiettivi principali:

• garantire l’attività motoria e sportiva extrascolastica, a titolo gratuito, in favore di bambini e
ragazzi, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali;
• incoraggiare i bambini a svolgere attività fisica facilitando il processo di crescita sana dei
piccoli dal punto di vista fisico-motorio, relazionale e affettivo, aiutandoli ad acquisire
consapevolezza delle proprie potenzialità e della personalità individuale;
• promuovere uno stile di vita attivo per combattere anche l’obesità infantile;
• supportare le associazioni e le società sportive che svolgono attività di carattere sociale sul
territorio.

"Siamo molto felici che una delle nostre società sportive abbia aderito a questo importante progetto che faciliterà l'inserimento dei ragazzi – spiega Ravani, Assessore allo Sport del Comune di Amegila - Purtroppo, spesso, le famiglie sono costrette a rinunciare all'iscrizione dei propri figli per motivi economici (soprattutto chi ha più di un figlio) e questa sarà invece un'importante occasione per allargare il diritto allo sport. Ringrazio personalmente Ameglia Volley Project augurandomi che faccia da capofila coinvolgendo molte altre società".

I criteri di accesso per i ragazzi saranno principalmente legati all'Isee della famiglia, con l'assegnazione di un punteggio specifico in base ai requisiti richiesti.

I ragazzi già seguiti dai servizi sociali dell'ente avranno un'attribuzione automatica del punteggio massimo per la graduatoria.

La domanda di candidatura dovrà essere compilata on-line, utilizzando il form disponibile sull’area dedicata oppure compilata e presentata presso le ASD/SSD prescelte, o presso le Strutture Territoriali di Sport e salute di competenza, dal 17 dicembre del 2019 fino alle ore 16.00 del 31 gennaio 2020.

sotto in allegato la brochure informativa

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Download allegati:


 14-01-2020 11:40

Autore: Comune di Ameglia
Categoria: Comunicati Istituzioni
 

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE


Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale