Non passa l'emendamento Pucciarelli sugli OSS, Costa: "Doppia morale di PD e M5S"

Il leader di Liguria Popolare parla di "torto fatto ai lavoratori".


 "Mentre il Consiglio regionale oggi si è adoperato per approvare un documento condiviso e unitario a tutela delle OSS Spezzine - afferma il Consigliere regionale e Presidente di Liguria Popolare Andrea Costa - in Senato il PD e il M5S hanno bocciato l'emendamento della senatrice Stefania Pucciarelli che avrebbe tutelato i lavoratori"

"E' un comportamento vergognoso e inaccettabile - dichiara il leader dei popolari - non si fa speculazione sulla pelle dei lavoratori. La politica ha il compito di dare risposte e cercare di risolvere le tante problematiche di queste paese".

"Fare qualcosa di positivo per i lavoratori dovrebbe essere il primario obiettivo di chi ha responsabilità di governo come il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle - chiosa Costa - invece ancora una volta hanno dimostrato la loro inadeguatezza strumentalizzando a mero fine elettorale una questione che di politico non ha nulla".

"Con la bocciatura dell'emendamento della senatrice Pucciarelli - conclude Costa - che andava nella direzione auspicata all'unanimità dal Consiglio regionale il PD e il Movimento 5 Stelle non hanno fatto un torto o uno sgambetto alla Lega Nord ma ai lavoratori! E poi ci meravigliamo che i cittadini hanno sempre meno fiducia nella politica"

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 02-12-2019 19:17

Autore: La Spezia Popolare
Categoria: Comunicati Politici

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale