Il museo civico "A. Lia" compie 23 anni

Doppio appuntamento martedì 3 dicembre


 

Doppio appuntamento martedì 3 dicembre al Museo “Amedeo Lia”, dove, come ogni anno, viene festeggiato l’anniversario dall’apertura, avvenuta nel 1996, e contemporaneamente la partecipazione alla “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità” presentando, nell’ambito del più ampio progetto “La Bellezza Accessibile”, un nuovo contributo dal titolo "Il Museo visto da un'altra prospettiva. L'arte incontra l'autismo".

“Un compleanno ricco di eventi per il nostro piccolo Louvre, il Museo Lia – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – Ventitré anni di storia museale che quest’anno coincidono con la partecipazione alla Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità attraverso il progetto La Bellezza Accessibile e il cinquantesimo anno della Società dei Concerti. Con quest’ultimo anniversario avrà luogo uno spettacolo concerto che omaggerà Leonardo da Vinci e che stringerà un connubio fra arte e musica. Una giornata ricca di eventi e occasione imperdibile per meravigliarsi dinnanzi alle bellezze custodite nel nostro museo”

Il progetto, nato dalla collaborazione con Giulia Simonetti arteterapeuta specializzata in questo ambito, intende avvicinare alla collezione d’arte conservata nelle sale del museo visitatori con disturbi dello spettro autistico. Nella fase sperimentale del progetto, coordinato da Francesca Giorgi, sono state coinvolte Angsa-Associazione nazionale genitori soggetti autistici La Spezia ed altre realtà presenti sul territorio, che hanno permesso di valutare la fattibilità del progetto e mettere a punto nuovi supporti e forme di comunicazione aumentativa adeguate alle specifiche esigenze. Pertanto in questa Giornata dalle ore 15 alle ore 17 avranno luogo al museo visite a gruppi di ragazzi ed adulti dell’Associazione Angsa e, al termine, alla presenza del Sindaco e del Presidente Angsa, sarà ufficialmente dato l’avvio a questo nuova possibilità di fruizione.

Il cinquantesimo della Società dei Concerti della Spezia è stata inoltre l’occasione per organizzare, in sintonia con lo staff del Museo, un omaggio a Leonardo da Vinci, di cui ricade questo anno il cinquecentenario dalla morte, avvenuta ad Amboise nel 1519. Per questo motivo sarà inaugurato in quel pomeriggio un percorso tra le opere di cultura leonardesca presenti in Museo, percorso che sarà attivo per l’intero periodo natalizio. Alle 16 sarà possibile difatti osservare i dipinti, le miniature e le sculture guidati da Andrea Marmori, e quindi alle 17 avrà luogo uno spettacolo-concerto dal titolo Leonardo da Vinci Testimonianze dall’aldidà, dove Leonardo si racconta attraverso un dialogo immaginario con il suo pupillo Francesco Melzi, il tutto mixando musica e proiezioni video.

Alle 18, infine, un brindisi di buon compleanno.

Per la visita è necessario prenotarsi allo 0187.731100 o direttamente alla reception del Museo Lia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 02-12-2019 16:21

Autore: Comune della Spezia
Categoria: Comunicati Culturali

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale