Vigilia di Derby, dopo due anni torna Pisa-Spezia

di Massimo Guerra - 700 biglietti per i tifosi aquilotti.


Lo Spezia torna all'Arena Garibaldi di Pisa dopo due anni circa, a fine 2017 il derby contro i nerazzurri allenati da Gattuso finì 0-0 e alla fine della stagione i toscani retrcedettero in C, tornando quest'anno in serie cadetta con l'unica ambizione - a giudicare dal budget e dalla rosa - di rimanerci.

Sconfitti seccamente a Pescara nell'ultimo turno - e anche giustamente, parole del loro mister D'angelo - i toscani in casa mettono in difficoltà chiunque, sostenuti da un pubblico da sempre molto appassionato: domani all'Arena saranno almeno 9.000 i tifosi di casa, capienza aumentata solo per loro, agli spezzini solo le briciole in curva sud con 700 biglietti concessi a fronte di una richiesta che superava le mille unità.

In casa il Pisa ha totalizzato 2 vittorie (Cremonese e Salernitana), 2 pareggi (Benevento e Crotone) e 1 sconfitta contro l'Empoli, un combattuto 2-3 risolto al 90' da Frattesi.

Contro le Aquile qualche problema di formazione per D'Amico, che in attacco potrebbe rispolverare il barbuto capitan Moscardelli, piuttosto che il rientrante Asencio a fianco di Marconi, bomber dei toscani con 7 reti.

Lo Spezia di Italiano da parte sua va a Pisa per fare la sua gara, come sempre ha fatto quest'anno con alterne fortune: Cittadella al debutto e Pescara restano due perle da incorniciare, così come i pari di Perugia e di Empoli dove con un pizzico di fortuna si poteva far meglio di così.

Anche Italiano ha qualche problema fisico in rosa: ko Mora, Vignali in ripresa dopo la botta al naso e alla testa rimediata nell'ultima gara, Ramos con un affaticamento all'adduttore, oltre ovviamente al lunghissimo degente Galabinov: spazio dunque a Bastoni basso a sinistra, Ferrer a destra, Maggiore in mezzo e uno tra Gyasi e Gudjohnsen in mezzo all'attacco.

Alcune curiosità di PISA - SPEZIA (ricavate da Football Data)

Lo Spezia ha aperta la sua serie positiva record 2019/20 con 4 risultati utili consecutivi: 2 le vittorie liguri, altrettanti i pareggi con ultimo stop datato 5 ottobre scorso, 0-1 al “Picco” contro il Benevento.
100 in B per Matteo Ricci: gara numero 100 in serie B, considerata la sola regular season, per Matteo Ricci che ha esordito in categoria il 29 agosto 2016, Cesena-Perugia 1-1, vestendo le maglie finora di Perugia, Salernitana e Spezia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 08-11-2019 18:16

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Ac Spezia Calcio

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale