Gli studenti dell'Arzelà a lezione al Centro di Pallodola

Ai raggi x le analisi del trreno, acque e prodotti agricoli 


 

Un gruppo di studenti dell’Agrario ‘Arzelà’ di Sarzana ha fatto visita al Centro di Agrometeorologia Regionale di Pallodola svolgendo una lezione su argomenti specialistici in ambito agricolo, forestale e ambientale. Si tratta dei ragazzi delle due quarte “F” e “G”, accompagnati dagli insegnanti Massimo Caleo e Jessica Aliotta, che hanno assistito a una vera lezione di osservazione e previsioni meteo legate all’agricoltura, di studio del terreno, di tecniche riguardanti i procedimenti per l’analisi di olio e vino e di conoscenza delle zone a rischio incendio. Tutti argomenti studiati in classe e approfonditi nella pratica.

Il Centro di Agrometeorologia (denominato CAAR) è una eccellenza nel suo settore in Liguria e in Italia. Gli utenti sono tutti gli operatori del mondo agricolo-forestale, gli enti pubblici territoriali, gli istituti di ricerca e i professionisti. Ha come obiettivo quello di correlare le fenomenologie in campo agricolo e forestale alle diverse e mutevoli condizioni meteorologiche e climatiche per una migliore taratura delle tecniche e degli interventi. È organizzato dal Dipartimento Agricoltura e Turismo, Servizio Produzioni Agricole e Promozione della Regione. Progettato fin dal 1997, è stato realizzato nel 1999 con finanziamento dell'Unione Europea.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 09-10-2019 18:33

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca Sarzana

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale