Carpisce la fiducia di un commerciante, poi gli sottrae i soldi

Rubati 800 euro.


I Carabinieri di Sesta Godano, al termine di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 60enne, residente nella Val di Vara, per furto aggravato, compiuto all'interno di un esercizio pubblico di Sesta Godano.

La prima segnalazione giunta ai Carabinieri riguardava il furto di 800 euro in contanti, custoditi all'interno dell'esercizio, in un posto accessibile esclusivamente a chi è in possesso delle chiavi.

Il sopralluogo eseguito dai militari ha accertato che non vi era alcun segno di effrazione né sulla porta di accesso dell'esercizio pubblico, né nel locale dove veniva custodita la somma di denaro, né in nessuna delle finestre.

La costante attività di controllo del territorio e la conoscenza delle persone che vivono e frequentano la zona, ha permesso ai Carabinieri di identificare l'autore del furto. L'uomo, già noto ai Carabinieri, nel tempo, si era guadagnato la fiducia dell'esercente, ricevendo in consegna le chiavi del locale. Aprofittando della chiusura notturna, il 60enne si è intrufolato e ha sottratto il denaro contante. Dovrà rispondere di furto aggravato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.
 09-10-2019 14:13

Autore: Redazione Gazzetta della Spezia
Categoria: Cronaca Sesta Godano

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale