Michelucci (PD) su Grancasa: "Berrino non intende aprire un tavolo per il ricollocamento dei dipendenti"

Juri Michelucci del Partito Democratico sulla situazione dei lavoratori di Grancasa.


"Nella sua risposta in aula all'interrogazione del Pd sul ricollocamento dei lavoratori di Grancasa a seguito della crisi nazionale dell'azienda – i licenziati a Sarzana sono già 7 – l'assessore Berrino conferma l'indisponibilità della Giunta Toti ad aprire un tavolo regionale, con sindacati e forze politiche".

"Secondo Berrino della vicenda si devono occupare esclusivamente i centri per l'impiego, come solitamente avviene, inserendo i dipendenti fuoriusciti nei percorsi fast. In poche parole i lavoratori rischiano di essere lasciati al loro destino".

"Diciamolo con chiarezza oggi si rischia un film già visto, come insegnano purtroppo i casi di Marinella e Labocolor".

"E se la Giunta Toti si limita al classico compitino nonostante il primo incontro avuto a Genova con i sindacati, oggi è più che mai urgente che il Comune di Sarzana convochi un tavolo con maggioranza, opposizione e sindacati per monitorare la situazione e adoperarsi per il ricollocamento, nelle nuove attività previste e annunciate pubblicamente, dei dipendenti licenziati di Grancasa e di altri fuoriusciti dal mondo del lavoro, in conseguenza di altre chiusure avvenute sul territorio".

"Non si può più perdere tempo, la situazione è sempre più difficile".

Juri Michelucci, vicecapogruppo Pd in Regione Liguria.

 11-07-2019 20:20

Autore: Partito Democratico
Categoria: Comunicati Politici

Condividi!

Fai conoscere questa notizia anche ai tuoi amici!

Articolo Originale