Manchette

Manchette
Domenica, 26 Marzo 2017 09:50

Notizie della Diocesi

Fonte

Famiglia. Festa di grandi e piccini. La festa diocesana della famiglia, come già annunciato, si terrà domenica prossima 2 aprile, nel pomeriggio, nella parrocchia di San Pietro apostolo a Mazzetta.

Tante le iniziative in programma, tra cui il Carnevale estivo di San Terenzo. Grandi nomi della musica italiana quest'estate ospiti a Lerici:
Simona Molinari, Giovanni Allevi, Giovanni Caccamo e Fabrizio Moro sono alcuni degli ospiti che animeranno l'estate lericina.

Nell'incontro che apre il 32° turno della Serie B ConTe.it 2016-2017, le Aquile di Mimmo Di Carlo, reduci dal pareggio ottenuto sul terreno del "Rigamonti" di Brescia, sono ospiti del Cittadella guidato da mister Tombolato, che nel turno scorso è caduto al "Del Duca" di Ascoli, uscendo momentaneamente dalla zona playoff.
Sabato, 25 Marzo 2017 17:08

La settimana di A.I.D.E.A.

Fonte

Martedì 28 marzo alle ore 15,30 CORSO DI STORIA DELL'ARTE, presso L. Classico, piazza Verdi per il percorso dedicato al Progetto Mediterraneo diviso. Prove di dialogo avrà luogo un incontro curato da Giovanna Riu, critico d'arte, con particolare riferimento all'arte, alla cultura e agli scambi con l'Europa ed i paesi dell'area mediterranea.

Le spezzine affrontano la trasferta umbra con rotazioni ridotte, in attesa di conoscere l'avversario dei prossimi play-out.

Regione, Comuni di La Spezia e Lerici, Autorità Portuale. Tutti d'accordo: l'attività della Cooperativa Mitilicoltori Associati va difesa e rilanciata.

Dopo le prime due settimane di test di servizio, la prossima settimana l'isola ecologica mobile sarà operativa con doppio turno giornaliero nelle zone in cui il porta a porta è già attivo per integrare il servizio reso ai cittadini e agli affittacamere e offrire una possibilità in più di conferimento.

È in programma martedì 28 marzo, alle ore 18.15, una seduta del Consiglio comunale che prevede l'esame di un ordine del giorno decisamente ricco di argomenti.

In relazione alla nuova ondata di furti che ha interessato il Territorio, dopo i noti fatti della primavera e dell'estate 2016, l'Amministrazione ribadisce fiducia nonché il proprio stretto contatto con le Forze dell'Ordine che hanno - da subito - rafforzato le attività sull'intera area che interessa il nostro Comune.

Anas comunica che sulla strada statale 1 'Via Aurelia' sarà istituito il senso unico alternato della circolazione, dal 27 marzo al 12 maggio nella fascia oraria 8.30-18.00, in tratti saltuari dal km 389,050 al km 394,100, nei territori comunali di Castelnuovo di Magra e Fosdinovo tra le province di Massa e Carrara e La Spezia.

"Lascia veramente stupefatti la disinvoltura istituzionale con la quale è stata pensata e organizzata per sabato 25 marzo al Felettino la "Giornata porte aperte" al cantiere del nostro nuovo ospedale": lo dichiara il sindaco della Spezia Massimo Federici.

Sabato 25 marzo la vittoria sul parquet dell'Aurora Chiavari significherebbe per i bianconeri il passaggio del turno.

Ancora una grande esclusiva al Cinema Il Nuovo La Spezia.I film animati di Michaël Dudok de Wit non hanno bisogno di parole. Proprio questo ha folgorato Isao Takahata, produttore e autore dello studio Ghibli. Dieci anni dopo ecco La tartaruga rossa, prodotto dalla major giapponese e dalla Wild Bunch. Presentato alla all'ultimo Festival di Cannes, La tartaruga rossa è entrato nella cinquina degli Oscar e oggi arriva in sala AL CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA il 27 marzo ore 17.30-19.00 il 28 ore 16.00 -17.30 e il 29 marzo Ore 16.00-17.30 . Racconta di un uomo che naufraga su un'isola deserta. Solo, stanco, indebolito e affamato. Costruisce una zattera per andarsene, ma qualcosa tra le onde glielo impedisce. Tentativo dopo tentativo, capirà che a sbarrargli la strada c'è una gigantesca tartaruga rossa, che assumerà un'altra forma e accompagnerà un pezzo di vita dell'uomo sull'isola, che non è sfondo ma vera protagonista. Un paradiso terrestre che può diventare inferno e in cui l'essere umano passa senza lasciare un segno, insieme a insetti, gabbiani, pesci, granchi, tartarughe. Pesca e nuotate, passeggiate e sonni in spiaggia. E l'incontro, l'amore, la nascita, l'addio. Il film è stato realizzato con una tecnica mista, tavole a mano, a carboncino e una penna grafica per animare la zattera e la tartaruga in digitale. Dudok de Wit ha lavorato sei anni al film, che affronta temi larghissimi: morte, natura, amore, senza fornire risposte né spiegazioni certe. Proprio per questo è ancor più coinvolgente e stimolante, per gli adulti ma anche per i bambini. Fondamentali le musiche di Laurent Perez del Mar.

Con la primavera torna l'appuntamento che dà inizio alla stagione dell'ospitalità rurale: la Giornata nazionale dell'Agriturismo in programma domenica 26 marzo.

La cerimonia si terrà sabato 25 marzo. Nel corso dell'incontro verrà presentata l'attività del Punto Famiglia ed il progetto Musica e Biberon.

Nomination per il Porto della Spezia come uno dei migliori scali in Europa, unico in Italia. Anche il terminal LSCT nella short list.

Alla vigilia della sfida del "Tombolato", anticipo del 32° turno di campionato, è come di consueto il tecnico aquilotto Mimmo Di Carlo a presentarsi nella sala stampa del "Bruno Ferdeghini", tornando subito con il pensiero alla trasferta di Brescia.
Seduta di rifinitura mattutina per lo Spezia di mister Di Carlo in vista della sfida valida per il 32° turno di Serie B e che vedrà i bianchi fare visita al Cittadella sul terreno del 'Tombolato', domani a partire dalle ore 18:00.

Alcuni volontari del canile municipale di San Venerio hanno denunciato che una decina di esemplari, di proprietà del Comune di Sarzana, sono stati improvvisamente trasferiti al canile "Lunae" ex Tavolara.

Domenica 26 marzo si svolgerà la Gara Ciclistica Gran Fondo Città della Spezia, organizzata dal Gruppo Sportivo Tarros. Si stima la presenza di circa 1500 partecipanti. Ecco un piccolo vademecum su come cambiano sosta e viabilità. Alcuni divieti sono in vigore da sabato 25 marzo, per la manifestazione riservata ai bambini.

L'adesione all'azione risarcitoria collettiva nei confronti del cartello delle case costruttrici di autocarri promossa da CNA Fita è stata massiccia a livello nazionale, il primo gruppo di adesioni si è chiuso con un grande successo: hanno aderito circa 2.900 imprese a livello nazionale che chiedono il risarcimento in relazione all'acquisto di 13.671 autocarri per un valore che supera il miliardo di euro.

"Alla Spezia sono 25 le imprese che hanno aderito per un totale di 150 mezzi interessati al primo gruppo dell'azione risarcitoria, e già altre 12 imprese rientreranno nel secondo gruppo d'adesioni" spiegano Giuliana Vatteroni e Raffaella Bicci di CNA FITA La Spezia.

"Sono interessati all'azione collettiva tutti coloro che hanno acquistato, preso in leasing o noleggiato a lungo termine un camion di medie o grandi dimensioni (oltre le 6 tonnellate), immatricolato tra il 1997 e il 2011, delle seguenti marche: DAF, Mercedes, Iveco, MAN, Volvo, Renault Truck e Scania. – Proseguono Vatteroni e Bicci - Verificato che queste case produttrici di autocarri hanno fatto "cartello", concordando ingiustamente un aumento dei prezzi ai danni dei loro clienti finali, CNA Fita si è resa promotrice di un'azione legale collettiva al fine di far risarcire tutti gli associati coinvolti. Il risarcimento richiesto si aggira intorno al 20% del prezzo del camion."

"Si tratta, perlopiù, di autotrasportatori ma hanno aderito anche molte imprese che operano nell'ambito dell'edilizia e dell'impiantistica che, nel periodo di vigenza del cartello, hanno acquistato gli autocarri." concludono le referenti di CNA Fita La Spezia.

L'azione collettiva permette ai ricorrenti di condividere i costi del contenzioso, senza dover anticipare le spese legali, e di proteggersi da eventuali comportamenti ritorsivi da parte delle potenti imprese responsabili dell'illecito. Gli Uffici CNA della Spezia sono a disposizione per qualsiasi informazione legata all'azione risarcitoria.

Venerdì, 24 Marzo 2017 10:27

Lega Nord, tre appuntamenti nel weekend

Fonte

Nella giornata di sabato 25 marzo gazebo a Brugnato e alla Spezia.

Nella mattinata di sabato 25 Marzo, dalle ore 10.00 alle 13.00, a Brugnato presso Piazza Martini, la Lega Nord allestirà un gazebo per informare la cittadinanza sul progetto politico del partito.
Dopo Borghetto di Vara, Deiva Marina e Varese Ligure, la Lega Nord Val di Vara - Riviera sarà quindi a Brugnato, per ascoltare i problemi e le proposte dei cittadini.
"È fondamentale continuare questo percorso - afferma Filippo Ivani, responsabile Lega Nord Val di Vara - In altri paesi della Valle abbiamo avuto molta partecipazione da parte dei cittadini e questo ci spinge sempre di più ad organizzare eventi sul nostro territorio".
Al gazebo saranno presenti il Segretario Provinciale Fabrizio Zanicotti e il Consigliere regionale Stefania Pucciarelli.
"Noi ci siamo - conclude Ivani - e siamo l'unico Partito che ogni settimana è presente nelle piazze della Val di Vara. I nostri politici non si chiudono nei palazzi ma partecipano alle attività di noi militanti per risolvere le difficoltà e attuare le idee degli abitanti".


Contemporaneamente sarà allestito alla Spezia, in piazza Brin, un presidio leghista con funzione di ascolto e informazione della cittadinanza. Mentre nel pomeriggio ci sarà il consueto gazebo settimanale, sempre alla Spezia, in piazza Beverini, dalle ore 16.00 alle ore 19.00.
All'evento spezzino sarà presente il candidato a Sindaco del Carroccio Lorenzo Viviani.

 

Ai rossoneri manca di fatto solo la matematica per festeggiare l'ottava salvezza consecutiva nella massima serie, ma battendo il Breganze si potrebbe aprire per i rossoneri la possibilità di conquistare i play-off.

Il nuovo PUC sembra rappresentare un nuovo modo di concepire lo sviluppo della città, verso una maggiore sostenibilità, con particolare attenzione ai temi ambientali, con meno uso del suolo e maggiore rigenerazione della città esistente al suo interno, senza l'aggressione delle zone pedecollinari.

Venerdì, 24 Marzo 2017 09:09

Un torneo di calcetto con l'AVIS

Fonte

Dopo il successo dello scorso anno, AVIS Liguria, con la collaborazione di AVIS Genova, organizza per domenica 2 aprile il Torneo di Calcetto a 5 "AVIS Giovani Liguria".

Falso allarme carni radioattive in Val di Vara. Il mese scorso, il consigliere regionale della Lega Nord Liguria Giovanni De Paoli aveva già ricevuto rassicurazioni dal vicepresidente ed assessore regionale alla Sanità Sonia Viale. Ora anche il dirigente veterinario del Dipartimento regionale Salute e Servizi sociali ribadisce che non sussistono pericoli sanitari.

Sabato 25 marzo Ore 15.00 Cinema Il Nuovo La Spezia distribuito da QMI Stardust

"Il lago dei Cigni": dal Bolshoi di Mosca

per celebrare l'anniversario del magico balletto di Čajkovskij

a 140 anni dalla sua prima rappresentazione

Il lago dei cigni torna sul palco che nel 1877 l'ha visto nascere, con l'interpretazione superba di Svetlana Zakharova nel doppio ruolo del cigno bianco e di quello nero

Dal Bolshoi Ballet di MoscaiIl lago dei cigni, uno tra i più famosi e acclamati balletti, distribuito da QMI Stardust. Il classico di Čajkovskijsarà interpretato dalla prima ballerinaSvetlanaZakharova con la coreografia di Yuri Grigorovich, storico ballerino e coreografo del Bolshoi che quest'anno festeggia i 90 anni.Denis Rodkin, il più giovane ballerino della compagnia russa, veste i panni del principe Siegfried.

Questo esclusivo evento celebra l'anniversario del primo balletto realizzato da Čajkovskij e messo in scena per la prima rappresentazione sul palco del Bolshoi nel 1877.

La storia è ambientata a palazzo reale dove l'erede al trono, il principe Siegfried, festeggia il suo compleanno. Nel corso della cerimonia la regina madre raccomanda al figlio di scegliere la sua sposa tra le giovani che ha invitato a corte per il ballo in programma il giorno successivo. Al ballo il principe invita anche Odette, la bellissima giovane conosciuta sulle sponde del lago che può riassumere le sue sembianze umane solo di notte a causa di un tremendo incantesimo che ha trasformato in cigni bianchi lei e le sue ancelle. Soltanto una promessa di matrimonio potrà riportare per sempre Odette a essere per sempre una donna. Siegfried implora così la giovane di partecipare al ballo, ma in realtà per l'occasione è la crudele Odile ad assumere, grazie a riti magici del padre, le sembianze di Odette per farsi sposare dal principe. Scoperto l'inganno, Siefried corre al lago dalla disperata Odette. Una bufera travolge gli innamorati e quando il lago torna sereno viene sorvolato da uno stormo di meravigliosi cigni...

Yuri Grigorovich: ballerino e coreografo nato a Leningrado nel 1927. Dopo essere stato accettato nella Scuola di Ballo di Leningrado nel 1946, Grigorovich è diventato solista al Balletto Kirov di San Pietroburgo, dove è rimasto fino al 1962. Si è unito al Teatro Bolshoi nel 1964 e ne è stato direttore artistico fino al 1995. Le sue opere più famose sono Schiaccianoci, Spartacus e Ivan il Terribile.

"All'indomani dell'approvazione in consiglio comunale del piano di riassetto di ATC, sentiamo la necessità di riportare la discussione sul vero tema che dovrebbe essere al centro delle rivendicazioni sindacali: la tutela dei posti di lavoro, dei livelli retributivi dei lavoratori, il miglioramento del servizio e la tutela del presidio pubblico nell'ambito del trasporto pubblico locale": così Fabio Quaretti, Segretario Filt Cgil, sulla vicenda ATC.

Riguardo ai lavori di realizzazione del terzo lotto della variante Aurelia, l'Amministrazione Comunale intende precisare che, non appena si è manifestato il problema del contenzioso tra ANAS e Toto Costruzioni, si è immediatamente attivata, incontrando il direttore nazionale di Toto Costruzioni e i vertici ANAS.

Pagina 1 di 875

La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati